Accademia Nazionale dei Lincei <Rom> [Editor]
Monumenti antichi — 29.1923

Page: 433
DOI article: DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/monant1923/0229
License: Free access  - all rights reserved Use / Order
0.5
1 cm
facsimile
433

CAVLONIA

434

3) Da Hipponiwm-M. Leone. Da un tempio al la testa rivela un sentimento ed una interpretazione della

Belvedere o Telegrafo. Resti di sime con gronde leonine natura che vivamente richiama quella degli esemplari

fra un anthemio a fiori di loto e palmette,però mclto della Passclicra. Al maestro dei quali anche cronclogi-

logori. Orsi, Notizie scavi, 1922, pag. 480. camente il pezzo si accosta; manca però nella placca

Fig. ir,.

Altri avanzi di grondaje leonine in fine calcare ma l'astragalo. Resta inteso che questo mutilo frammento
molto frammentarli si ebbero dalle mine di un piccolo difficilmente appartenne al grande tempio, ma invece

tempio, presumibilmente ionico, da me esplorato sul- ad una edicola del relativo temenos. Orsi, Caulonia,

l'altura di Conno ; qui la sima assume un aspetto tutto fig. 102, pag. 181.

diverso da quello delle tea. e se ne può vedere la risco- 5) DalVHeraeum (li Croton. Serie di una diecina

struzione grafica, appoggiata però a frammenti sicuri, in di teste, con quattro sensibili varianti ; lavoro a larghe

Notizie scavi, 1922, pag. 479. linee ma, quanto a bellezza plastica, assai inferiore agli

4) Da Caulonia, e precisamente dal grande tempio esemplari di Caulonia. Suppl. Noi se. 1911, pagg. 110-111.

alla spiaggia, deriva un unico frammento di gronda lco- 6) Da Metaponto. Fin qui il primato delle sime

nina che presenta varie affinità stilistiche colle nostre ; leonine era tenuto dalla magnifica serie proveniente
loading ...