Accademia Nazionale dei Lincei <Rom> [Editor]
Monumenti antichi — 29.1923

Page: 681
DOI article: DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/monant1923/0366
License: Free access  - all rights reserved Use / Order
0.5
1 cm
facsimile
681

ESPLORAZIONI ARCHEOLOGICHE NELLA LIGIA E NELLA PANFILIA

682

II santuario consta della spianata creata artificial- di questa, certo primitiva, non si può tuttavia far
mente, sulla quale sono disposti monumenti onorarti rientrare nettamente nelle consuete categorie (ci-

Fig. 7. — Cavagli Dagh: pianta del santuario principale.

e costruzioni varie di piccola mole, e del tempio, fian-
cheggiato da un solido edifìcio rettangolare a mura
piene.

La spianata è sostenuta sui lati occidentale e me-
ridionale dalla muraglia sopra ricordata. La tecnica

clopica, pelasgica, regolata trapezoidale o rettango-
lare, ad angoli, poligonale ecc.). È tecnica megalitica,
essendo numerosissimi i blocchi che superano il me-
tro di spessore, frequenti quelli che toccano i due .
metri di lato, ad aspetto prevalentemente rettango-
loading ...