Universitätsbibliothek HeidelbergUniversitätsbibliothek Heidelberg
Overview
loading ...
Facsimile
0.5
1 cm
facsimile
Scroll
OCR fulltext
LI B li 0 gjF A. A T O r

Jf9
s. DELL’ORDINE DORICO. CAP. VI.
G L ! antichi dedicarono qusU'opera Dorica a Gioite, a Marte , ad Hercole, & ad alcuni al-
tri Dcìrobufi. ma dopo la incarnaiionc della falute h umana, doniamo noi C bri filarti precedere
con altro ordine : pcrciocbe battendo si ad edificare un tempo consacrato a Gir su Cimilo BgdentpiP
nostro.oa San Taolo,o a San Dietro, o a 9an Giorgio, o ad altri fìmilt fanti, che non pur la proftfs-
fìon loro (ìa siata di sidato , ma che babbiano hauuto del uirile ,zv del sorte .ad e sorre la ulta pjer
la sede di Cbrisloya tutti quelli tali fi conuien. quella generation Dorica ; &; non pur a Dei, màfie
ad armigeri, & robussi, o gran perfonaggi5 o mediocri, o baffi si farà edificio alcuno, co fi pub sico,
come priuato ; fi conuien quef’opera corica : & quanto ilpersonag'gio farà piu roba sio., tanto:se
gli conuien opera piu foda: & sc ancora l'huomo, quantunque armigero parteciperà del éilicato,
tufi le opere si potranno far con qualche dilicateggga' fi come al fìto luogo ne parleremo. bora ile -
gnamoalle particolar opere, & alle loro propoxtioni. Di qycjia opera Dorica tratta Vittimo
nel quarto libro al tergo capitolo : ma della fa fi per la colonna ha trattato nel tergo : benché la
opinion di alcuni bjbe quefasta lab afa Corinthia, per e fi erme fa in uso,&posia alle colonne Co-
ri nthic & alle Ioniche :& e anco parer di alcuni .che le colonne Doriche non bauefsero le base,ha
uendo riguardo a molti edisìeij antichi, come al teatro di Marcello in sma opera bellisfma, '&
dal rnego in giù Dorica : le colonne delqual Teatro non hanno bafe,ma fi uede il tronco di quella
pojar (opra un grado finga alcun’altro membro, sono ancoraci career Tulliano le uefligie di un
tempio Dorico le colonne delqual sono senga le bafe. Si uede in Veronaunarco trionfale di opera
Dorica , douele colonne sonpriuc delle bafe; nondimeno,perche gli antichi Bimani secero le ba-
fe Corinthie in un’altro modo, come al suo luogo mosrerò , dicola bafa Atticurga de fritta da
yitnmo nel tergo libro , efser la Dorica: & quesìo fi uede batter ofìcruato Bramante Architetto
nelle fibricbe da lui fatte iti Poma : alqual Bramante, esfendo egli fiato inuentore & luce della
buona & nera Architettura, che dagli antichi sin al fuo tempo (otto lidio II. Tontesice Massrno
era siata fepolta, fi dee prestar piena fede. La bafa Dorica adunque sarà alta per megagrosfegj
ga della colonna, e’I Tlintbo detto Zoccolo fia per la tergaparte della fua altegga, del rimanente
ne fan fatte parti quattro, & una farà per lo Toro supcriore detto Tondino , le tre re fanti fan
diuise in due parti uguali ,una farà per lo Toro inferiore detto Bastone, & l’altra fidava al Trocbi-
lo,o alla Scotia,cbe altri dicono Canotto: mafatto poi di efio parti fette, una faràperlo quadretto
supcriore, & un’altra per lo inferiore. la proìettura della bafa detta Sporto sa per la metà dell’al-
tegga sua,& cos il Tlintbo farà per ogni faccia una grofsigga & mega di colonna : & se la ba-
sa fra superata dall’occhio noslro,il quadretto fotto il l'oro fuperiore occupato da esio dee esser al-
quanto maggior dell'altr o: ma sella farà fupcriore a gli occhi no sri, il quadretto /opra il T oro in-
seriore ,cbe è occupato da quello, fi farà maggior dell'altro: & anco la Scotta occupata dal Toro in
tal cafo fi farà maggior deile date mifùre. in quefli tal accidenti lo Architetto dee esfer molta
accorto & diligente: perche Vitruuìo preftppone che li Hudiofi de’ jnoi sritti filano insrutti nelle
s ienile Matematico, lequalifanno accorto l huomo in molti accidenti,
\

4, 4
 
Annotationen