Serradifalco, Domenico LoFaso Pietrasanta di
Le antichità della Sicilia (Band 5): Antichità di Catana — Palermo, 1842

Page: 36
DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/serradifalco1842bd5/0039
License: Public Domain Mark Use / Order
0.5
1 cm
facsimile
sp^m ^snnSiBHHHSi

—-.,..,„_-_.

/ va, sl

Ih fuP

A Lodi

hiesa d

" „; nel'1

, si PoSSC

MONUMENTI DI TAUROMENIO

Tavola XIX.

Corografia di Tauromenio.

JLj

antica città di Tauromenio era fabbricata sul dorso del monte
Tauro, ed in quel luogo stesso che vedesi oggidì in parte occupato
dalla moderna Taormina. Difesa , per la sua medesima situazione ,
da scoscesi dirupi, eli'era munita ne' luoghi di più facile accesso da
salde muraglie^ ed a maggior sicurezza afforzata da un acropoli, che
standole a cavaliere, la dominava. Il perimetro dell'antica città era
determinato dalla natura del suolo, e comprendeva tutta la esten-
sione di terreno cui fan limite, a settentrione, il torrente di Fontana-
Vecchia, a ponente, l'altro della Decima, ed a mezzo-giorno e le-
vante, lo scoscendimento naturale delle rupi, a partire dalla mo-

La mente

rivolta allo s
monumento,
limi avanzi (
i le nstaura
pienza del n
pie alla pri
stro monum
ìarlo !







solleciti di r
per collocar

attamente
f dilettevole.
La cavea,
^a colli,
lenissi]
V e ,,,
>§ne y,
S da

Pi niP°*i

S^

P(pi'na

Ma
loading ...