Archivio storico dell'arte — 1.1888

Seite: 298
DOI Heft: 10.11588/diglit.17347.73
DOI Artikel: 10.11588/diglit.17347.74
DOI Seite: 10.11588/diglit.17347#0404
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/archivio_storico_arte1888/0404
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
298

LA QUINTA EDIZIONE DEL " CICERONE „ DI BURCKHARDT

piace di mettere in pratica attivamente la propria virtù di osservazione, a costatare la differenza
che corre fra il foglio con studi tracciati sulle due facciate, che il senatore Morelli addita come
segni manifesti di una creazione del Sanzio, e gli altri fogli a penna nei quali ravvisa la mano del
Pinturicchio. Il nuovo Cicerone, come si vede, non fa caso di questo divario, che anzi trova in

tutti i disegni della serie il tracciato della stessa mano (.....Sie zeigen den ductus derseWen Band)

(p. 693). 1

GIOVANE IGNUDO
(da un disegno da attribuirsi a B. Pinturicchio, nell'Accademia di belle arti in Venezia)

1 Nella annessa riproduzione del disegno, rappresentante un gruppo eli combattenti, nessuno vorrà negare la mano facile
di Rafaello, la quale si rivela nel movimento animato dell'azione non solo, ma altresì nelle forme piene e tondeggianti che
sogliono caratterizzare i suoi nudi in genere e manifestarsi in particolar modo nella morbidezza delle musculature. 11 maneggio
della penna poi vi è disinvolto e pieno di vita, e nei segni delle ombreggiature è seguito ii sistema più semplice, quello, ciò è
a dire, che non presenta pressoché nessun incrociamento di tratti, laddove questo si mostra con frequenza grande negli altri
fogli.

Nel disegno raffigurante un giovane ignudo, del quale si ha un riscontro, salvo errore, fra le numerose figure nello
scomparto in cappella Sistina rappresentante il Battesimo di Cristo, si avverta il modellato scarno, le forme lunghe e sottili
in ogni parte del corpo, la mancanza generale di scioltezza, non che il modo di ombreggiare quadrettato ; tutti particolari
che, come ebbe a indicare il Morelli, si riscontrano in altri disegni ragionevolmente attribuiti al Pinturicchio. La Madonna
loading ...