Archivio storico dell'arte — 4.1891

Seite: 409
DOI Heft: 10.11588/diglit.18090.53
DOI Artikel: 10.11588/diglit.18090.55
DOI Seite: 10.11588/diglit.18090#0441
Zitierlink: i
http://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/archivio_storico_arte1891/0441
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen
facsimile
LO SCULTORE BARTOLOMEO BELLANO DA PADOVA

409

ad esempio nel rilievo della Deposizione nel Santo, nella piccola tavola in bronzo del Museo
imperiale di Tienila, ecc., l'artista si attiene escliisivamente al modello di Donatello. Queste
sculture sono eseguite per la maggior parte in terra cotta e perciò nella loro esecuzione mostrano
uno stile più pieno che i lavori in marmo i quali abbiamo sopra nominato.

Il principale lavoro di questo genere si trovava in possesso del signor Berti in Padova, ed è
una lunetta in cui vedesi il cadavere di Cristo in mezza figura tenuto alto da un angelo, la testa
del quale perduta, è stata modernamente rifatta, e sorretto da due sante donne ; a ciascun dei
lati si vede ancora il principio di un'altra figura L'affinità delle figure con singole figure della

LA PIETÀ IN TERRACOTTA COLORITA

MODELLATA DAL BELLANO, NELLA CHIESA DI SAN PlETKO A PADOVA.

grande lunetta della sacristia del Santo, i tipi duri, i capelli lisci e tirati, che segnatamente nel
Cristo sembrano azzuppati nell'acqua, la pienezza delle vesti, il panno sul capo delle donne e la
sua disposizione, le ricche pieghe, l'incertezza delle mani nell'afferrar e, sono altrettanti indizi
certi dell'arte del Bellano, del quale la lunetta è un lavoro eseguito nei primi anni della sua
carriera.

La stessa rappresentazione è conservata intera in una lunetta che da una piccola chiesa di
Padova fu trasportata molto tempo fa nella cappella privata di una villa in vicinanza di Vicenza.
Come l'altra prima nominata, anchp questa è lavorata ad altorilievo su terra cotta dipinta, e in
generale mostra con quella una grande analogia ; solo che non ha la stessa forza dell'espressione
e vi manca quell'abilità nell'esecuzione che si trova in quel lavoro anteriore.

Lo stesso motivo trovasi ripetuto in modo simile in un gruppo di figure di grandezza metà
del naturale e a tutto rilievo scolpite dal Bellano in un altare del San Pietro in Padova. Sono
loading ...