Ficoroni, Francesco de'
I Tali Ed Altri Strumenti Lusorj Degli Antichi Romani — Roma, 1734 [Cicognara, 1651]

Page: r
DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/ficoroni1734/0018
License: Public Domain Mark Use / Order
0.5
1 cm
facsimile
Calcoll con alcre notizìe di giuochi parti-
colari su quesle materie > quasi che ò mi
fossi dimenticato deirargomento , che mi
era prefisso j ò per mancanza di materia^,
a guisa di chi vuole, e non ha con che ri-
vestirsi , avesil dato di mano a quance pezze
di erudizione , benchè diverse mi si para*
vano avanti , per unirne un mal dispofio
Centone . Non istarò io quì à dire per mia
difesa , non esiere così rigido il costume de-
gli Antiquarj in trattare di simili materic,
che imitar vogliano Ja caduta de’ fiumi con
andare à piombo verso del centro , e non
piu tosto il corso der medesimi secondo il
terreno per cui passano, torcendo alle vol-
te, e facendo mostra di dare in dietro, ma
pure vantaggiando sempre il cammino sino
à giungere al Joro termine : nel che vedo
aver’ usato qualche arbicrio anche Uomini
di sommo Ìngegno, e di somma doccrina^.
Solo dirò, andare di così buon accordo tra
di se i Tali, e le Tessere, siccome i Pessì,
ed i Calcoli , che siccome si confondono
spesso tra di loro da varj Autori antichi, e
moderni $ così non è facile di separarli, c-
dare quaiche distinca notizia di uno di questi
giuochi senza parlare degii alcri j che se il

fine
loading ...