Accademia Nazionale dei Lincei <Rom> [Editor]
Monumenti antichi — 9.1899

Page: 535
DOI article: DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/monant1899/0276
License: Free access  - all rights reserved Use / Order
0.5
1 cm
facsimile
535 PANT

fore cilindriche di tipo punico, lunghe crn. 00-90, come
fig. 58, contenenti ossa bruciate; ne vidi conservata
una dozzina. La necropoli è dunque del secolo II e I

8LLERIA ,JOU

oro molto basso. Io son molto in dubbio intorno al-
l' età di codesto materiale, che in ogni modo produco
qui in disegno (tìg. 74).

Fig. 74.

a. Cr. In queste stesse terre, secondo mi assicurava il
sig. Silvio, ed ebbi confermato da altri, si trovò un
ripostiglio di circa 60 danari consolari romani, por-
tato a Pantelleria e disperso.

Sepolcreto a dulia del Turco.

Fai informato che ad oriente della Montagna
Grande, sotto la Cudia del Turco, si rinvenne un pie-

Sepolcro cospicuo in contrada Ghirlanda.

Da parecchie persone attendibili mi fu riferito, che
in contrada Ghirlanda venne, tempo addietro, scoperto
un ragguardevole sepolcro, consistente in un masso di
pietra, nel^ quale erano aperti due cavi per due cada-
veri; le casse in legno, contenenti gli scheletri ave-
vano montature e cerniere di argento, che vennero ven-
dute e fuse. I morti erano adorni di ricche oreficerie;
una collana ed un diadema sarebbero andati dispersi,
ma il sig. Francesco Valenza ricuperò e conserva due
grandi orecchini a baule, e cinque chicchi cilindrici
di collana, con piccoli ornati di fllograna, il tutto di

Fig. 75.
Figurina arcaica in bronzo.

colo sepolcreto con fosse di scaglie contenenti inumati
e due sepolcri di anfore segate, contenenti scheletri.
loading ...