Accademia Nazionale dei Lincei <Rom> [Editor]
Monumenti antichi — 29.1923

Page: 523
DOI article: DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/monant1923/0284
License: Free access  - all rights reserved Use / Order
0.5
1 cm
facsimile
523

LA PANIGHINA

524

Altre volte In si ingrossò notevolmente al centro
(scz. 26 L).

Un frammento, al contrario, presenta una parte
di fondo più sottile al centro e- più robusto alla pe-
riferia (sez. 26 X).

Decorazione. Tra i motivi decorativi più fre-
quenti vi è quello ad impressione.

Altri frammenti presentano zone, fascie composte
di varie righe, una accanto all'altra, ottenute con serie
di segmentini di linea curva (fig. 29) (Bert.).

11 belale fig. 20 su la carena è provveduto di una
linea, impressa piuttosto profondamente.

Due frammenti di boccale, il maggiore dei quali è
riprodotto nella fig. 30 (Bert.), sono provveduti di

Fig. 28 - "/

(Dalla scoperta casuale del 1902).

Alcuni esemplari, accanto all'attacco inferiore del- una serie di linee curve poste l'ima in continuazione
l'ansa e, generalmente, solo da una parte, hanno dell'altra, sicché possono essere intese come un'unica
qualche puntolino impresso. linea con andamento a festone.

Fig. 29 - «/»■ Fig. 30 -

(Dalla scoperta casuale del I9<i2). (Dalia seopirta casuale del 1902).

Decorato a punteggio è il boccale tav. Ili, 1, il Appartengono invece alla classe degli ornati a

quale ha sulla zona di massima espansione una serie rilievo i bitorzoli di cui sono provveduti alcuni fram-

di rettangoli composti di puntolini, originariamente menti di boccali.

riempiti di materia bianca. Questi bitorzoli sono svariati : vi sono intanto

Un coccio ha accanto all'attacco inferiore dell'ansa quelli semplici, generalmente poco rilevati; vi sono

una serie di 6 leggiere impressioni, sempre più piccole quelli a forma un po' allungata, alcuni dei quali hanno

l'ima dell'altra (fig. 28) (Bert.). nel mezzo una .impressione digitale.
loading ...