Real Museo Borbonico — 14.1852

Seite: lf
Zitierlink: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/museoborbonico1852/0318
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen Nutzung / Bestellung
0.5
1 cm
facsimile
RELAZIONE

D E G L I

SCAVI DI POMPEI

Da Agosto 1842 a Gennaio 1852.

Do;eo alquanti anni di sonno profondo risvegliatasi questa opera per
camminare al suo fine , non sara meraviglia se questa nostra relazione
degli scavi pompeiani riescira alquanto piii lunga delle precedenti j
e lasciando alla fine di essa di discorrere le generalita di questi ca-
vamenti, ci tratterremo alcun poco sulla descrizione della piii bella
casa che si sia rinvenuta in questo lungo periodo di tempo.

In una strada Jarga quanto le principali di questa citta , che
partendo dalla cosi detta porta del Vcsuvio e incrociandosi con la via
della Fortuna scende radendo da' Teatri alla porta di Stabia ultima-
mente scavata , di cui parleremo, strada detta delle Sonatrici da alcuni
dipinti nelle sue adiacenze rinvenuti, e posta la casa di Marco Lu-
crezio sacerdote di Marte e duumviro , cosi chiamata dal dipinto in
essa rinvenuto ; nel quale fra molti utensili da scrivere si vede una
lettera suggellata col suo indirizzo, il quale molti hanno lelto Marco
Lucretio Flamini Martis Duumviro Pompei: a Marco Lucrezio
Sacerdote di Marte Duumviro in Pompei. Questa casa ha il suo ingresso
loading ...