Memorie della Regale Accademia Ercolanese di Archeologia — 1.1822

Page: J
DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/memacercolanese1822/0010
License: Public Domain Mark Use / Order
0.5
1 cm
facsimile
varj punti di Archeologia, è un lavoro straor«
rliiiario in mezzo al più grave dV suoi doveri,
quello cioè di andar illustrando i varj edifìzj
della Città di Pompei che la Generosità Vostra
Sovrana trae giornalmente alla luce ; di dar
nome e diciferamento a'tanti monumenti, che
di là e d'altronde vengono ad arricchire sempre
più il Regal Museo Borbonico ; di compiere le
spiegazioni de' Papiri EVvolanesi ; e di far co-
noscere al pubblico le tante inscrizioni o greche
o latine o di quella lingua, che dicesi osca ,
le quali son pure e dell'accennata Città e del
Museo singolarissimo ornamento.

L'ampiezza e difficoltà di così fatti studj
richiede imperiosamente lunga e reiterata dili-
genza , ed ognun eli noi sente il dovere di non
comparire al pubblico che con quella dignità
che esigono la Grandezza del nostro Augusto
Protettore in primo luogo , e poi il sommo
avanzamento di queste dottrine presso le colte
genti, e 1' esempio de' nostri chiarissimi prede-
cessori. Furon dessi tra' primi, che spogliando
l'Archeologia del ruvido abbigliamento delle vane
congetture, che ne'tempi andati l'avevano iur
loading ...