Accademia Nazionale dei Lincei <Rom> [Editor]
Monumenti antichi — 8.1898

Page: 291
DOI article: DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/monant1898/0154
License: Free access  - all rights reserved Use / Order
0.5
1 cm
facsimile
291 Pompei 292

alae; però il vano di comunicazione tra l'ala n e l'oe- gure, e al di sotto delle quali sono inserite piccole
cus ce venne murato, quando si rinnovò la decorazione riquadrature rettangolari, a fondo bleu con fascia di
della casa. cinabro nella parete est e a fondo paonazzo con fascia

L'oecus s alle spalle dell' ala o, con cui tuttora
comunica, è decorato di grandi riquadrature a fondo
rosso-cinabro, con fasce verdi, e di riquadrature più
strette a fondo bianco, con fasce rosso-cinabro ; le une
e le altre frammezzate da prospetti architettonici pog-
gianti su piccole riquadrature rettangolari, contornate
da fasce di cinabro nelle due pareti laterali e da fasce
verdi nella parete di fondo, e sostenute alla lor volta
da uno zoccoletto a fondo bleu. Il fregio è a fondo-
bianco, con prospettive architettoniche animate da fi-

bleu nei muri laterali ; le quali richiamano le piccole
riquadrature sottoposte ai prospetti architettonici delle
pareti. Il fregio terminava superiormente in una cor-
nicetta di stucco bianco, ricorrente al di sotto del na-
scimento della vòlta a botte. Lo zoccolo, accuratamente
dipinto, imita i marmi colorati, cioè il giallo antico,
il verde antico, il porfido e 1* africano. Ciascuna delle
grandi riquadrature a fondo rosso-cinabro, che sono le
riquadrature centrali, fatte a mo' di padiglione, con-
tiene nel mezzo un quadro.
loading ...