Accademia Nazionale dei Lincei <Rom> [Editor]
Monumenti antichi — 28.1922

Page: 417
DOI article: DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/monant1922/0224
License: Free access  - all rights reserved Use / Order
0.5
1 cm
facsimile
417 u' VIALU MANZONI IN. ROM \ 418

Un piccolo loculo, chiuso in parto da una lastra ili basi sagomate, nonché di capitelli di stile appropriato,

marmo, fu esplorato sulla parete sinistra del corridoio Poco rimane oggi delle basi e più nulla dei capitelli,

centrale al piano del battuto e alla distanza di m. 0,60 I quali poi dovevano avere il compito di sostenere un

dalla porta. Non conteneva che poche ossa. architrave pure in muratura, con cornice aggettante

Fig. 55. — Angolo del Cubicolo inferiore 13, con pilastro sporgente.

Sul lato destro del corridoio medesimo, a una poco rispetto al tufo grezzo del fondo. Non è sicuro, ma pro-
maggiore distanza dalla porta, si rinvenne un arcosolio babile, che sopra l'architrave poggiasse un timpano del
ricavato nel tufo, con pareti a vòlta in muratura, rive- «'onere di quello osservato sopra la porta interna alla
vestite d'intonaco dipinto. 11 cassone delParcosolio, sca- camera, tanto più che l'aspetto dello colonnine e dei ba-
vato al di sotto di questo, misura ni. 1,45 in lunghezza, samenti di questo arcosolio presenta con le membrature
m. 0,80 in larghezza e m. 0,50 di profondità. Anterior- della porta citata una notevole affinità,
mente la fronte dell'arcosolio presentava in origino La superfìcie compresa tra l'architrave oggi man-
l'aspetto di una edicoletta, con due semicolonne ai lati. canto, lo colonnine e il giro dell'arcosolio, conservafortu-
costruite in muratura, rivestite d'intonaco e munite di natamente tuttora l'intonaco dipinto ffig. 57). Al sommo

Movimenti Antichi — Vol. XXVIII. 27
loading ...