Accademia Nazionale dei Lincei <Rom> [Editor]
Monumenti antichi — 29.1923

Page: 23
DOI article: DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/monant1923/0018
License: Free access  - all rights reserved Use / Order
0.5
1 cm
facsimile
23 ALBINTIMILIUM 24

A qualche metro a nord della cisterna una costru- (fig. 3). È a tasselli bianchi e neri, e rappresenta

zione, in gran parte demolita, che forse era un forno Arione salvato dal delfino. Intorno alla figura centrale

centrale per il riscaldamento dell'aria e dell'acqua vedonsi svariati animali marini, e da un lato esce

(Piano II, 4). un'altra figura, forse divinità marina, trasportata da

Si aggiunga che, per informazione di persona pratica un delfino (1).

nella parte meridionale della città.

FlG. 3. — Da fotografia della R. Soprintendenza ai monumenti del Piemonte.

del luogo, sembrerebbe che sotto la sala segnata nel Vili.

Piano II al n. 1 si aprisse una larga conduttura. Effetti-

r . Ritrovamenti vari

vamente, quando vi fu gettata l'acqua per lavare il mo-
saico, la si vide presto scomparire per un meato all'an-
golo nord-est del pavimento. Questo mosaico adesso non Fra le terme e la Nervia, a sud della odierna strada

è più visibile, quantunque lo si affermi ancora esistente provinciale, era certamente parte notevole della città,

tra le fondamenta di una cappella fabbricatavi sopra. e già s'è detto delle mura di cinta ivi riconosciute e

Esso fu, dal lato artistico, il più notevole ritrovamento di alcune strade. Fra i numerosi ritrovamenti avvenuti

di tutta la zona archeologica di Albinlimilium. Quando in questa zona il più ragguardevole fu un altro mo«

fu messo allo scoperto nel 1897, era a m. 1,50 sotto il saico scoperto nel 1852 nell'ex-proprietà vescovile

piano di campagna. -

t. n it i • v . t , t1) Questo mosaico era già stato visto prima del 1897

Dal iaramelli tu giudicato di buona epoca romana, e ,,, .. '. \ . 1Qnn on~ D . ™ . T.

° r ' (Notizie d. scavi, 1877, p. 292) ; Rossi, Teatro romano di Ven-
ne vennero prese fotografie di cui dò la riproduzione tinriglia, in Atti della B. Accad. d. se. di Torino, XIII, 1878.
loading ...