Alberti, Leon Battista
I Dieci Libri De L'Architettvra Di Leon Battista De Gli Alberti Fiorentino ...: La commodità, l'utilità, la neceßità, e la dignità di tale opera [...] — Vinegia, 1546

Seite: X
DOI Seite: Zitierlink: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/alberti1546/0010
Lizenz: Creative Commons - Namensnennung - Weitergabe unter gleichen Bedingungen Nutzung / Bestellung
0.5
1 cm
facsimile
r, A V D L A.
Di conferitore lì tdgliati legnami,& ugnerli,& ireme*
dis contro le insermiti de legni,& oue acconciamene
..te. si pongano. . Cap. $.
Qijrfis alberi stano ad edisicar più acconci, e qualsìa U
natura uso, zj utile loro, cr à che parte de (edifici*
ciò atti. Cap.6±
T>e gli alberi in somma. Cap.j*
De le pietre uniuersalmente ,& àche tempo si debbano
cauarejnettere in operaie quali sono più tener e,qua*
li più a tollerare la satica atte,e quali stano migliori,
e più dureuoli. Cap.S.
Co/è memorcuoli de le pietre da gli antichi dette. C4.9.
Di qualluogo,e quado fi sacciano i mattonile la lorofor
m'a,e generatione uaria. De lutile de le pietre di tre
cantom,e de la terra da mxttoni. Cap. io.
De la calce, e del gesso la natura,tuso e generationi, in
che si conuengono ,e sono differenti,?? altre cose me-
morcuoli. . Cap. ue
Di tre Jpecic e disserentie dì sibbia, e di uaria materia
per edisicare in diuersi luoghi acconcia. Cap. 12.
Se ne l'edisicare gioua osseruare il tempo : qua tempo è
acconcio, & 4 quali preghi et auguri] debbesi elegge*
re. cap. 13.
CAPITOLI DEL TERZO LIBRO, OVB
si narra di mandare ad effetto la sabrica.
IN che cosìflc la ragione £cdìsicare,quantc sono de la
sabrica leparti,c di che hanno bisogno,e che il fonda
mento
loading ...