Inghirami, Francesco [Editor]
Monumenti Etruschi o di Etrusco nome (Band 2,1): Specchi mistici — [s.l.], 1824 [Cicognara, 2591-3]

Page: I
DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/inghirami1824bd2_1/0005
License: Public Domain Mark Use / Order
0.5
1 cm
facsimile
AVVERTIMENTO

No

ori consente lo spirito severamente analitico del se-
colo in cui scriviamo, che un argomento esser possa dalle
semplici opinioni altrui sostenuto ; e che abbia per base una
massimay ancorché invalsa oggimai nells animo dei miglio-
ri praticiv a nuovo e più scrupoloso esame non richiamata.
Se una tal norma guidato avesse il consiglio e la penna
dì quei dottissimi uomini, eli ebbero finora occasione di
scrivere degli specchi mistici, vale a dire di quelli anli*
chi Dischi di bronzo manubriati che patere saerificiali etni-
sche appellarono, sarebbe certamente loro caduto in pensie-
ro il sospetto che lJ uso di siffatti utensili non fosse stato
in tutto corrispondente al nome col quale comunemente ad-
dìtavansi. E poiché ragion vuole che le distinte parti abbiano
per ordinario una qualche relazione col tutto al quale ap~
partengono, così avvenir doveva che dalla più chiara co-
gnizione df un intiero Disco? pia chiaro argomento traessero
anche circa il significato dei figurati delineamenti che ne
sogliono costituire la parte più interessante. Dove il sogget-
to figurato da essi delineamenti mostratasi oscuro e difjici™
le a intendersi', dovettero i prelodati dotti archeologi trar
partito onde accumular congetture per mezzo del monumen-
to medesimo, e dell' uso al quale finora credettero che
fosse stato adoprato? tenendo essi fisso il pensiero nella

%
loading ...