Orsini, Baldassarre ; Mengs, Anton Raphael
Antologia dell'arte pittorica — Augusta, 1784 [Cicognara, 71]

Page: 311
DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/orsini1784/0310
License: Public Domain Mark Use / Order
0.5
1 cm
facsimile
APPENDICE "'
ALL' ANTOLOGIA PITTORICA

IL miglior vantaggio, ed utilità che si possa conseguire
nell' Arte della Pittura da un giovanile ingegno per di-
ventare un abile Artefice, è Toccasione di distinguersi
cols emulazione, o la speranza di ricevere onore, e pre-
mio dalle proprie fatiche. Non intendo dire che egli si pon-
ga per tal fine ad operare indefesskmente, a competenza de-
gli altri suoi coetanei , per formarsi una buona pratica, e
che mediante questa po0à sperare di riuscire un eccellente
Artefice» Quello è talmente falso, che nulla più. Quanto
si fa senza ragione, e senza regole, e senza eonoscere il per-
chè e il come, si fa tutto a caso -, Il gran Michelangelo
diceva, che tutta T Arte eonsiste nell'ubbidienza della ma-
no air intendimento. E per questo i celebri Professòri, che
ci hanno preceduto, intesero, che il mezzo più opportuno
pel vantaggio delle Belle Arti folTe lo fìabilire le Accade-
mie , o sieno quelle Assèmblee, ove essi si occupaslèro ad in-
veltigare la verità, non soiamente coli'esecuzione della ma-
no , ma principalmente per mezzo della teorìa, e della spe-
culazione delle regole fissè, e certe, e fondate sull» ragione,
e sull'esperienza.
Qualunque Accademia che non siegua queste massime,
per sentimento del celebre Mengs , (a) " avrà Disegnatori
„ materiali , e Artigiani, ma non Artefici illuminati , ed
„ eccellenti , e per conseguenza opererà contro il suo sine
CLqz_________________
i. ,1 ■ ii , hh.ii'. u, ... ■ a i a—" ■ , i ' , j . i', —ts^ssT"wr^Mr^ws
sa) Ragioaarnent» fa l'Accademia delle Belle Arti di Madrid,
loading ...