Palladio, Andrea; Bertotti Scamozzi, Ottavio [Editor]
Le terme dei Romani: disegnate da Andrea Palladio e ripubblicate con l'aggiunta di alcune osservazioni da Ottavio Bertotti Scamozzi giusta l'esemplare del Lord Conte di Burlingthon impresso in Londra l'anno 1732 — Vicenza, 1810

Page: 43
DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/palladio1810/0044
License: Public Domain Mark Use / Order
0.5
1 cm
facsimile
43
necessario adoprare la scala de'piedi , la quale i-are
volte corrisponde ai numeri medesimi ; difetto da me
riscontrato in tutti i Disegni di queste Terme.

Tavola XIV. Pianta.

Tavola XV. Prospetto, e Spaccati.

Teatro.

Rotonda ampia, che conteneva ì Bagni de' Lofr*
latori,

Apoditerio.

Essedre de'Filosofi.

Tepidario , Caldano} e Laconico.

Frigidario»

Sisto co'margini I I ec. che lo circondavano.

Piazza, e Piscina.

Portici, dove quelli, che si bagnavano nella Pi-
scina, ponevano le loro vestimenta.

Luoghi aperti, che davano luce ai differenti
appartamenti •

Conisterio, ed Eleotesio.

Sale, dove gli Spettatori, potevano senza oppo-
sizione, vedere quelli che si esercitavano nel
Sisto. Queste Sale servivano anche per Bi-
blioteche .

Stanze destinate pei Lottatori.

Stanze per quelli che custodivano i Bagni.

Bagni freddi ad uso di quelli che non si eser-
citavano nel Sisto.

Stanze, dove si ritiravano quelli che avevano
fatti gli esercizj allo scoperto.

A.







C



D.

D.

E.

E.

F.



Cr.



H.

H.

K.

K.

L. L.

M.M. ec,

N. N.

0. 0.
P. P.

B.B.

ec,
loading ...