Archivio storico dell'arte — 2.Ser. 2.1896

Page: 95
DOI issue: DOI article: DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/archivio_storico_arte1896/0129
License: Free access  - all rights reserved Use / Order
0.5
1 cm
facsimile
LE GALLERIE BRIGNOLE-SALE DEFERRARI IN GENOVA

95

cappello con una movenza leggera e disinvolta. Nello sfondo l'aria è tempe-
paesaggio è simile a quelli che Yan Dyck trasporta sì spesso sui suoi dipinti
suppongo, a' suoi quadri un carattere grandioso che la sola rappresentazione

; ;

• ::

Fig. 3a — RITRATTO D'UOMO, DI MORETTO DA BRESCIA

(Galleria Brignole-Sale)

delle personalità in generale, più graziose che significanti ch'egli soleva ritrarre, non sarebbe
riuscita ad ottenergli. L'ardito scorcio del cavallo, di grande effetto, la bella disposizione,
lo splendido colorito, pone quest'opera in prima linea fra i dipinti del maestro.

Con ugual maestria Yan Dyck ha dipinta la consorte del marchese, un'aristocratica
figura, meravigliosamente bella. Essa porta uno splendido abito di seta ricoperto da ricami
in oro, e, posata assai indietro sui capelli, una piccola cuffia ornata di perle e da una piccola
loading ...