Archivio storico dell'arte — 2.Ser. 2.1896

Page: 351
DOI issue: DOI article: DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/archivio_storico_arte1896/0385
License: Free access  - all rights reserved Use / Order
0.5
1 cm
facsimile
EPIGRAFI ED ISCRIZIONI DIVERSE DELLA CERTOSA DI PAVIA 851

Coro monacale o Presbiterio. — Sul primo gran dipinto a fresco di destra di Daniele
Crespi, detto ii Cerano, col soggetto di Cristo giovinetto in mezzo ai dottori della Sinagoga:

DANIEL
CRISPVS
MEDIOLANESIS
1630

Sul gran dipinto dal lato opposto raffigurante la Natività, in una fascia al disopra della
capanna :

GLORIA IN ALTISSIMIS DEO ET IN TERRA PAX .

Nella fascia in alto, coi ritratti dei principali santi e martiri dell'Ordine certosino,
incominciando da destra:

HORNE
VILELMVS MAR

HVNFRIDVS
MILDELMORE
MARTYR

B.us ODO.

Nella fascia stessa al posto di mezzo sopra l'abside maggiore:

B. STE.

poi retrocedendo verso la porta d'accesso al coro:

B.PETRO
NIVS

MENDEGATE
SEBAS.VS MAR.

MEVE
VILLIM.VS MAR.

Sulle pitture dell'abside di destra con angeli adoranti intorno ad una stella raggiata.
Intorno alla stella circolarmente:

CHARITAS DEI DIFFVSA
EST IN CORDIBUS NOSTRIS .

Su fìlatterì tenuti dagli angeli di destra:

IL LI SOLI SERVIES

DABIT VIRTVTEM ET FORTITVDINEM .

Sulle fascie svolazzanti tenute dagli angeli di sinistra:

AVD1TE ET ILLVMINAMINI.

GVSTATE ET VIDETE
loading ...