Universitätsbibliothek HeidelbergUniversitätsbibliothek Heidelberg
Metadaten

Pernier, Luigi; Banti, Luisa
Guida degli scavi italiani in Creta — Rom, 1947

DOI Page / Citation link: 
https://doi.org/10.11588/diglit.7517#0007
Overview
loading ...
Facsimile
0.5
1 cm
facsimile
Scroll
OCR fulltext
4

Prefazione

specialmente a Federico Halbberr, il pioniere degli scavi ed
esplorazioni cretesi, ed a Luigi Pernier, a questi soprattutto,
che ha lasciato nei suoi allievi e collaboratori il ricordo di una
paterna, indimenticabile bontà, unita a doti straordinarie di
scavatore — per cui la tecnica dello scavo assurgeva in Lui a
vera scienza — di scrupolosa onestà e profonda intuizione
nel dedurre dallo scavo i resultati: alcune sue ricostruzioni
hanno trovato piena conferma in recenti ritrovamenti. E
con intensa commozione e sincero rimpianto che scrivo questa
breve prefazione che Egli si era riserbata e che avrebbe scritto
meglio e più autorevolmente di me, se la morte non lo avesse
prematuramente colpito in piena attività.

Ringrazio quanti mi hanno aiutato nella compilazione
e pubblicazione di questa Guida: il Dott. N. Platon, eforo
di Creta, il cui amichevole aiuto non si è mai smentito; il
Prof. R. Bianchi Bandinelli, al cui interesse devo se questo
volumetto vede finalmente la luce; l'amico Prof. Giovanni
Becatti, che ne ha riletto le bozze; il Cav. Del Prete deh
l'Istituto Poligrafico dello Stato, che ne ha curato l'edizione
con i consigli e la consueta abilità.

Luisa Banti
 
Annotationen