Scamozzi, Vincenzo
L' Idea Della Architettvra Vniversale: Diuisa in X. Libri (Band 2): Dell'Esqvisitezza De' Cinqve Ordini. E de loro Colonnati, Archi, Modo: nature pi regolate: e delle Materie conuencuoli all'edificare — Venetia, 1615 [Cicognara, 651]

Page: V
DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/scamozzi1615bd2/0005
License: Public Domain Mark Use / Order
0.5
1 cm
facsimile
Ih u fa
Sa

immjsty

oneUm
onestiti

s

1M
non ma*


7md0
Idi

wt.


I N D I C E DE C A PI
CHE IN QUESTA SECONDA PARTE
61 CONTENGONO*

£ A si I

D ErL

PRIMO

L IJB R 0.


0^

HE IN tutte le co fi naturali, ejr Ani sidali dee effer l'ordine ; è quanti » e quali siam
gli ordini nel! Architettura. Capo I. faccie l
DEI, HO D VLO, e delle fue sarti : la etimologia, e disfinitione delle Colonne » e
Pila/tri s e loro Bafe, e Capitelli ; advfì de gli edisici. Capo I /. fac<%
DELLA DIFFINITIONE de gli ornamenti (opra alle colonne : e Frontesiici *
• e Tetti, e p e dettili, e Piedamèntidegli edisici, Capo III, fac. 8
CHE COSA imitino gli intercolunni, e gli Archi ? e Porte principali * de gli edisici :
&i Nicchi, & altre fimiglianticofe. Capo IV. sac. lì
D'ALCFNI, CHE doppo Vitruuio hanno trattato differentemente de gli ordini ; i quali deono esier cin-°
■ que , e nan più. Capo V* sac. 14
DELLE COLONNE femplici > e de più Ordini, l'vnofopra l'altro ; le loro diminutioni in varie maniere,
■ e Bafi> e Capitellifproportionati. Capo VI, fac. 16
DE GLI ornamenti principali spra alle Colonne, e loro parti differenti : e de' Tetti 5 e Fronte/pici vfiati m
varie maniere, « Capo VII. fac, 2 <?
DI VARIE fortini Pie dejiili fotta alle Colonne : de gì'Intercolunni/1 e Portici > & Archi principali molt*
differenti, Capa V11L. fa-1!»
DELLE P'O RT E principali 3 e loro ornamenti in varie forme * e delle Mddon4ture differenti, & Epiloga
diqucste cofi. Capo IX, fac.26
DELLE LODE de gli Antichi ne IP ornare gli Edisici.« de tutti gli Ordini in Generale \ e che non si deono
tramutare ;e delle proportioni loro . Capo X. fac. 29
DELLE modulationi per le Colonne, e Pilaftri femplici a ejr anco l'vmjopra alt altra :■ del diminuir t e can*
nellarle : e delle Jpecie, e mifiire de le Bafe, e Capitelli . Capo * XI, sac. 3 6
DELLE PROPORT IONI de gli ornamenti'fpra alle Colonne : e mifure de" Tetti > e Frontespicìj', e de*
Piedeftili, e Pedamenti in generale, Capo XII. sac.qo
DI MOLTE spetie, e mtfiire d 'Intercolunni » che fi posiono vsire ; e l'Apriture, & Archi ; e delle loro parti
ben propomonate. Capo XI IL fac ^2.
J)E LLE PORTE principaliflabili, e mobili : e Fenessre^ e Nicchi ; e delle qualità delle Membra,parti de
gli Ordinile farle Modanature* e Sacome, Capo XIV, fac*4-6
DELL' ORIGINE DE' Portici Tosani : alcuni Edisici fatti da esii : dell'opera Raffica ; à quali edisici si
e (mule ne que (ì ordine,, e delle fue Modulationi. Capo X V* sac $ 3
73 E' ÒO LONNAT Ix ejr Archi semplici dell'ordine Tofano : e de' Colonnari a & Archi con i Pie defili sot-»
to alle Colonne * e le porte, pofeia delle interne, Capo XVI. sac, $ 6
DELLE PROPORT IONI, e misure particolari de' Pit> de si Hi > e Base * ejr altre parti dell'ordine Tofano *
e de' Capitelli, ejr ornamenti fopra alle loro Colonne. Capo XVI U sac. 6 $
DELL' OR IG IN E DE' Popoli Dorici : Alcuni edisici satti da esi : dauesi conmene quesi* Ordine ; e delle
fiie Modulationi, Capo XVIII. sac. 69
DE' COLONNATIj& Archi femplici dell'Ordine Dorico : così de* Colonnati; & Archi con i Pie de Bili sit-
to alle Colonne, e delle loro Porte comieneuoli « Capo XIX, sac. 71
* 3 DELLE
loading ...