De Rossi, Giovanni Battista
La Roma sotterranea cristiana (Band 3, Text) — Rom, 1877

Page: 5
DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/derossi1877/0031
License: Public Domain Mark Use / Order
0.5
1 cm
facsimile
e* • >o

LIBRO PRIMO

CIMITERO DI SANTA SOTERE

CAPO I.

Esplorazioni dal secolo XV al presente e denominazioni del cimitero e della basilica
confinanti colle cripte papali verso ponente.

Nella necropoli sotterranea chiusa tra l'Appia e I'Àrdeatina singolare apparisce
la regolarità delle quattro aree le une alle altre coordinate ed allacciate, che nella
pianta topografica generale sono designate coi numeri VII, Vili, IX, X. Nell'analisi
architettonica del mio fratello a piò del tomo II pag. 76, 77 è dimostrato essere
quelle un corpo solo in quattro parti nate luna dall'altra; e costituenti una ne-
cropoli posta ad occidente delle cripte papali e del vero cimitero di Callisto, col
quale essa è regolarmente congiunta. Ehbe però scala propria contigua ad un
oratorio a tre absidi ; del quale tuttora sorgono sopra terra le pareti mutate in casa
di campagna. Il nome e la memoria, cui fu dedicata questa basilichetta, ci debbono
insegnare il nome e la storia del sottoposto quadruplice vasto ipogeo. Questo è di
forme grandiose, adorno di molte pitture, e fornito di spessi ed ampli lucernari ;
e per tempo a sé attrasse l'attenzione e la curiosità degli esploratori. Cerchiamo
quali notizie ce ne dieno coloro, che prima di noi colà sono discesi e ne hanno
visitato le parti accessibili, o riaperto e spogliato le gallerie ingombre di terra.

I socii dell'accademia romana di Pomponio Leto, che nella seconda metà del
secolo XV perlustrarono le sotterranee necropoli cristiane, in quella, di che ora
ragiono, più che altrove fecero indagini e convegni. Ne rimane a perenne memo-
ria la curiosissima ed oramai famosa epigrafe degli unanimes perscrutatores antiqui-
tatis regnante Pom(ponio) ponti[ice maximo1, segnata col carbone in una cripta appunto
della regione predetta. Quivi anche è la cripta, oggi volgarmente appellata delle
pecorelle, perchè adorna dei belli dipinti ove è espressa la parabola del pastor
buono e degli apostoli invitanti le pecorelle ad entrare nel santo ovile 2; e le sue

1 Vedi il tomo I p. 6.
- Vedi la tav. IX.
loading ...