Bibièna, Ferdinando
Direzioni A' Giovani Studenti nel Disegno dell'Architettura Civile, Nell'Accademia Clementina Dell'Instituto delle Scienze: Divise in cinque parti (Band 1) — Bologna, 1777

Page: 61
DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/bibiena1777bd1/0101
License: Public Domain Mark Use / Order
0.5
1 cm
facsimile
PARTE SECONDA"
CONFORME AL TESTO
DI VITRUVIO, E SERLIO
Delle Divifioni deìli cinque Ordini dell*
Architettura.
DELL’ORDINE TOSCANO, SUA ORIGINE,
E SUA DIVISIONE ,
* Origine dì quest* Ordine viene dalla Tos-
cana, ove fu. inventato . QueR’Ordine,
come vedelì in Vitruvio, re ila lenza or-
namento di membrature nella cornice ,
e nella affatto senza piedellallo : gli pone
..Vitruvio nel libro 3. cap. 2. per Architrave un legno
riquadrato, poi in. luogo di fregio altre teste di le-
gni , e sopra quelH vi avanza lo sporto dei coper-
to formato da’legni delle gronde, quale sporto Vi-
truvio al libro 4. cap. 7. il fa per la terza parte
deli* altezza della colonna , base , e capitello . Le
cornici poi vi son Rate aggiunte da* Contentato ri di
Vitruvio . Quell * Ordine serve come a dire per ba-
se , 0 piedellallo agl* altri : Serve per Portici rutti-
ci , con quella purità polla da Vitruvio : poi ac-
cresciuto con altri ornamenti di pietre ruftiche ,
può servire anche per ornamento di Porte di Cit-
tà, e con Conchiglie, Tussi, ed altro per Fonta-
ne, Groteschi, e cose limili . Oggidì è arricchito
da alcuni membretti nella cornice , che non alte-
rano il suo grado , come si vede in molte Fabbri-
che antiche, e moderne del Palladio, Vignola , e
1 Serbo con molta bella grazia, che non sopravan-
za il Dorico , e tiene della Aia fermezza , come
vedralE nelle divisioni di detti Autori.
Al giorno d’ oggi non potiamo servirsene inte-
riormente per Tempj, per avere più del ruftico ,
che altro , come anche han fatto li Gentili al det-
G to
loading ...