Vignola; Danti, Egnazio [Komm.]
Le Dve Regole Della Prospettiva Pratica Di M. Iacomo Barozzi Da Vignola — Rom, 1611 [Cicognara, 810B]

Seite: J
DOI Seite: Zitierlink: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/vignola1611/0010
Lizenz: Public Domain Mark Nutzung / Bestellung
0.5
1 cm
facsimile
di quello libretto di Trojpettiua, arte già tanto peri* adietro daTrincipi
Signori grandi silmata, cheli RèJìejsinon sdegnormtaluolta di de-
sorre da ile loro mani lo fcettro }per pigliar il compasib, (f altri isirumenti
di ejsa. Ricetta dunque l'Eccellenza njosira quefi humil dono con quella
hilaritàych'è propria di un cuore magnanimo, si come io con quell'ojfer^
uan%a, quale ad<vn (ho bassissimo feruo fi conuiene gHesappresinto, con
the sacendole burnite riuerenz,a9gli pr ego dal Signore ogni vera selicità»
Di V. S. Uluftriss. & Eccellentiss.
Humilisiimo sèruo
Hicremia Guelsi.

\

Ì
loading ...