Tasso, Torquato
La Gerusalemme liberata — Venedig, 1745

Page: 429
DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/fwhb/tasso1745/0435
License: Public Domain Mark Use / Order
0.5
1 cm
facsimile
fi



Argomento.
Entrano i auoj/uerrier nell'ampio tetto,
Ove ai dolce pripion Rinaldo ótaad i :
E Jan jÌj clieijpien d'ira e di diàpettOj
Move alpartir di ài con loro i padòL.
Te/- rt/e/iere dcavàlier diletto
Trepa epianpe la Mapajepli al/ut voóó
Emù per vendicare d' óuqyran duolo,
1 Stroppe dpalapw, e va per l'aruz a volo, g

1


CANTO DECIMOSESTO.
Ondo è il ricco edilìzio ? e nel
più chiuso
Grembo di lui , eh' è quafi centro
al giro,
Un giardin v'ha,ch'adorno è sovra l'uso
Di quanti più famosi unqua fiorirò,
D'intorno inosservabile e confufo
Ordin di loggie i Demon fabbri ordirò:
E tra le obblique vie di quel fallace
Ravvolgimento impenetrabil giace.
loading ...