Della Porta, Giambattista ; Ingegneri, Giovanni [Editor]
Della Fisonomia Dell'Hvomo Dell Signor Gio. Battista Dalla Porta Napolitano. Libri Sei: Tradotti di Latino in volgare, e dall'istesso Auttore accresciuti di figure, & di passi necessarij à diuerse parti dell'opera: Et hora in quest'vltima Editione migliorati in più di mille luoghi, che nella stampa di Napoli si leggeuano scorettisimi, & aggiontaui la Fisonomia Naturale di Monsignor Giouanni Ingegneri — Vicenza, 1615 [Cicognara, 2459]

Page: 177r
DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/dellaporta1615/0365
License: Public Domain Mark Use / Order
0.5
1 cm
facsimile
? 77


DELLA FI SO NOMI A
DELL'HVOMO

DI <310. BATTISTA DELLA PORTA
NAPOLITANO.
Libro Quinto.
PROEMIO.
lamohormai giolitiaH'vItimaparte dell'opera, nella quale
tutto quello che habbiamo trattato ne gli altri libri di cia-
tcmia parte del corpo humano, raccorremo tutti 1 legni in
vno, che rìimostrìno vn’huomo,chesia inclinato a qualche
vitio, ò virtù morale acciò sia lecito àciascuno di cornettu-
rare, qual sia inclinato ad esieringiusto ,lasciuo, magna ni-
u. Ma prima che vegnamo à trattare de vitij, & delie virtù,
de quali tratta il Fisonomo, sarà bene trattare in che parte dell’anima Fano,
acciò quel che si scriue,vada ordinatamente. Ma ascoltiamo Platone, che
disputa delle virtù dell’animo addotto da Aditotele nel libro delle virtù .
L’anima si considerà, o secondo se tutta, o secondo se le sue parti ; di tutta
ì’animasara la giu Ili tia, la liberalità, la grandezza di animo,il suovitio
Pingiustitia,l’auaritia>e la picciokzza dell’animo. Le parti sono tre,la virtù
della rationale è la prndsntia,rìell’animosa, la clementia>e la Fortezza,delia
desiosa, la Temperanza, e la Continenza, il vitio della rationale, l’ignoran-
za, dell’animola, l’orgoglio, & rimbecillita, della desiosa l’intemperanza,&
l’incontinenza . Ari itotele ne! libro de’ morali a Nicomaco'fa che deìi’ani-
ma> vna parte sia ragioneuole, l’altra irragioneuole, l’irragioneuole, similej
alla vegetatiua,la nutritiua facoltà, & quella parte per non hauere coitomi,
la lascieremo. Ma l’altra parte irrationale, in vn certo modo è pur capace*»
di ragione, e se diuide nella concupiicibile,irascibile ; La parte rationa-
le bàie sue virtù intellettiuecomela sapienza,prudenza,e la perspicacia_».
Mala parte irascibile, econcupisabile, ne’gran Morali,di nouo le diuide, &
ciascuna contiene le fue virtù, e suoi vitij. Nella parte irascibile si contiene
la far-
loading ...