Inghirami, Francesco [Editor]
Galleria Omerica o raccolta di Monumenti antichi (Band 1) — [S.l.], 1831

Page: 88
DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/inghirami1831bd1/0158
License: Public Domain Mark Use / Order
0.5
1 cm
facsimile
TEOCRAZIA OMERICA

DEL II LIBRO

DELLA ILIADE

P,

ermette Giove che in assenza di Achille attac-
cata la pugna con i Troiani, riceva Agamennone
la sconfitta, ed impari ad aver disprezzato a suo
danno il valore del figlio dì Teti. S'invade pertanto
la mente di Agamennone con un sogno fallace,
onde ingannato da una falsa persuasione y e da
una vana speranza di vittoria si cimenti a dare
V attacco (v. i-35.). JYon avendo a tutto ciò ac-
consentito i Greci che preparavansi a rimpatriare
piuttosto che a proseguir la guerra, Minerva da
Giunone esortata scende dal cielo per istigare U-
lisse a frenare la risoluzione della partenza (y.
155-182) Ella stessa prestasi per unir le truppe
ed incitarle alla pugna (v. 44^"455).

Iride ali3 incontro assume le sembianze di Polite
ed annunzia ai Troiani che i Greci vengono ad at-
taccarli^. 786-807). Tutte le quali cose abbastanza
provano che il Poeta si era determinato di riferire
al ministero e all' intervento degli Dei tutti gli
avvenimenti e le determinazioni umane, come tra-
mandate dalV istoria o dalla fama antica comu-
nicatagli dalla Musa : il che forma il carattere
proprio delV omerica poesia.
loading ...