Inghirami, Francesco [Editor]
Galleria Omerica o raccolta di Monumenti antichi (Band 1) — [S.l.], 1831

Page: 33
DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/inghirami1831bd1/0076
License: Public Domain Mark Use / Order
0.5
1 cm
facsimile
lU ^'Iliade
lui figlio. Noi
:ntì5 quasiché

1 venerazione
1 categoria dei
1 se non die
Si del pagai
«se figli0 ^
e il nome di
^edizione fc
w vinse, ub.
BO. Podarcete
Qe di Esione,
1 avvenimen-
ne di Podar-

riscattato,
etto di rara.

ialina esisten-
ti Gori ', Io
all' interpetre

ib. x«.

SPIEGAZIONE

DEGLI ANTICHI

MONUMENTI OMERICI

SPETTANTI

ALL'ILIADE

AVVERTIMENTO

ler dare a chi legge una idea generale del piano sul quale Omero
ha stabilito il suo poema, reputo cosa utile di presentargli un pro-
spetto succinto dell'azione storica del poema, spogliandola dell'azio-
ne poetica o commentizia, e d' ogni altra parte filosofica, o simbo-
lica, o religiosa: parti peraltro che formano essenzialmente il mi-
rabile epico , e delle quali viene istruito il lettore per mezzo degli
estesi argomenti tratti da quelli del celebre Heyne che si prepongono a
ciascun libro del poema5 con l'aggiunta di altro prospetto particolare
delle idee teocratiche da Omero parimente nei suoi canti inserite.

Questa triplice distinzione di soggetti contribuisce non poco a sem-
pre meglio comprendere il senso delle rappresentanze omeriche, da-
gli antichi trasmesseci nei monumenti in quest' opera pubblicati-
Ai fatti qui esposti si dà nome di storici, perchè o realmente
accaddero, di che nessuno potrà mai assicurarci, o potettero essere
probabilmente e verosimilmente accaduti, e perchè fu con matura
ponderazione osservato da eruditi viaggiatori (specialmente dal ce-
lebre Choiseul Gouffier, Vq/ags pictoresque de la Grece, da cui
traggo la maggior parte del seguente argomento storico) che la de-
scrizione geografica circa gli avvenimenti narrati da Omero corri-
sponde con esatta precisione ai riscontri fatti modernamente sul
suolo della Troade.
loading ...