Bartoli, Alfonso
I monumenti antichi di Roma nei disegni degli Uffizi di Firenze (Band 6): Descrizione dei disegni — Roma, 1923

Page: 56
DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/bartoli1923bd6/0061
License: Free access  - all rights reserved Use / Order
0.5
1 cm
facsimile
(Baldassarre Peruzzi)

56

(Baldassarre Peruzzi)

Arch. 603. Tav. CLXXI, fig. 306.

“ Pars Theatri Marcelli „ - Sezione del Teatro di
Marcello.

Tecnica: penna e bistro, riga e compasso.

Alt. 490 - Largh. 634.

Carta bianca. Filigrana: àncora in cerchio sormontato da stella a sei raggi
(simile ma non uguale a Briquet 491).

Vedi le osservazioni al precedente dis. 604.

Bibliografia. - Ferri, 192. Milanesi in Vasari, IV, 604, 622. Pernier,
Teatro di Marcello, 60. Lanciani, St. d. scavi, I, 194.

Arch. 622. Tav. CLXXII, fig. 307.

Pianta, misurata e con note, di metà del corpo
centraìe delle Terme Diocleziane.

Sul verso il titolo a matita rossa: “ Terme Dio-
cletia7te „.

Tecnica: penna e bistro, riga e compasso.

Alt. 820 - Largh. 560.

Carta bianca. Filigrana: aquila coronata in cerchio (Briquet 204).
Bibliografia. - Ferri, 203. Milanesi in Vasari, IV, 623.

Arch. 462 recto. Tav. CLXXIII, fig. 308.

1) Pianta, misurata e con note, del Pantheon.

2) Rieordo misurato delle scanalature dei pilastri
del portieo del Pantheon.

Arch. 462 verso. Tav. CLXX5V, fig. 309.

“ uaso del Cardinale dela ualle „ - Ricordo di

1

vaso marmoreo.

Sul resto della pagina schizzi in pianta e in alzato
di una easa.

Sull’alto della pagina la nota aggiunta da Sallustio
“ templu\m\ pantheon ed altre ftiante „.

Tecnica: r.) penna e bistro, riga e compasso - v.) penna.

Alt. 545 - Largh. 425.

Carta bianca. Filigrana: cerchio con sirena che stringe nelle mani le estre-
mità della doppia coda.

Bibliogkafia. - Ferri, 187 e 207. Milanesi in Vasari, IV, 619.

Recto: Lanciani, Pantheon, 12 (dove per errore il disegno è indicato col
n. 162). Lanciani, St. d. scavi, I, 124.

Arch. 456. Tav. CLXXV, fig. 310.

Pianta misurata e eon note del palazzo ideato dal
Peruzzi per gli Orsini conti di Pitigliano e di Nola
da fabbricarsi nell’ambito delle Terme di Agrippa e

ineludendo nella nuova costruzione parte delle Terme
stesse (segnate in rosso).

Sul verso il titolo a matita rossa “ therme agrippine „.

Tecnica: penna e acquarello, riga e compasso.

Alt. 580 - Largh. 800.

Carta bianca a quadretti. Filigrana : un paio di forbici (Briquet 3676).

Bibliografia. - Ferri, 201. Lanciani, Pantheon, 14 e tav. XXI. Geymul-
ler, Doc. inéd. sur le Pantheon, 16 e fìg. 1, 2 e 2 bis. Lanciani, Terme di
Agrippa, 6 e 16. Hiilsen, Saepta e Diribitorium, 123. Hulsen-Jordan, 579. Hiilsen,
Thermen des Agrippa, passim e tav. I.

Arch. 593. Tav. CLXXVI, fig. 311.

Pianta, misurata e con note, degli avanzi del Tempio
di Augusto, delle fabbriche annesse, dei luoghi adia-
centi e delle costruzioni progettate per la chiesa e il
monastero di S. Maria Liberatrice da fabbricarsi uti-
lizzanao le costruzioni antiche (segnate in rosso).

Sul verso il titoìo “ S\an\c\ta\ Marja lib\ er\a nos
a fienis Jnfernj „.

Tecnica: matita rossa, penna e acquarello.

Alt. 555 - Largh. 416.

Carta bianca. Filigrana: balestra in cerchio sormontato da giglio araldico
(Briquet 760).

Bibliografia. - Ferri, 144 e 194. Milanesi in Vasari IV, 632. Lanciani,
Atrio di Vesta, 55. -

Arch. 625 recto. Tav. CLXXVII, fig. 312.

Pianta misurata e con note, dell’angolo nord-ovest
del Foro di Nerva (con misure e note aggiunte da
Sallustio) e degli edifìci della Curia (“ Sancta Mar-
tina „ e “ Sancto Hadriano „) secondo il progetto di

trasformazione di essi in monastero. Con lo schizzo

«

della statua di Marforio (“ Mart in foro „) rappresen-
tata nel luogo ove trovavasi a tempo del Peruzzi.

Nella T av. CLXXIX riproduco un particolare del
disegno in grandezza uguale all’originale.

Arch. 625 verso. Tav. CLXXVIII, fig. 313.

Sul margine sinistro della pagina la nota di Bal-

dassarre “ disegni di edifizi antichi „.

\

Sulla metà destra della pagina schizzi in pianta di
restituzione arbitraria del Foro di Nerva di mano di
Sallustio.

Tecnica: r.) penna e acquarello, riga e compasso - v.) penna.

Alt. 780 - Largh. 1000.

Carta bianca. Filigrana: cerchio con sirena che stringe nelle mani le estre-
mità della doppia coda.

Bibliografia. - Ferri, 134, 147, 163, 164, 204. Milanesi in Vasari, IV,
633. Lanciani, Aula d. Senato, 19. Hulsen, Edifizio ant., 351. Htìlsen, Jahresber.
zur Top. IV, 278. Ashby, An sixteenth century topography of Rome, 17.
loading ...