Bartoli, Alfonso
I monumenti antichi di Roma nei disegni degli Uffizi di Firenze (Band 6): Descrizione dei disegni — Roma, 1923

Page: 107
DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/bartoli1923bd6/0112
License: Free access  - all rights reserved Use / Order
0.5
1 cm
facsimile
(Bastiano da Sangallo)

107

(Lorenzo Donati)

2) Particolare di nicchia nel cortile dello stesso
palazzetto.

Tecnica: penna.

Alt. 105 - Largh. 082.

Carta bianca.

Bibliografia. - Ferri, 172, 178.

Recto) Lanciani, Palazzo Maggiore, 13.

Arch. 4313. Tav. CCCXLIV, fig. 592.

1) 2) “ crociere tenplum pacis in palazo maiore
dico a tenplum pacis „ - Ricordi della volta a crocera
della Basilica di Costantino.

3) 4) Prore di navi antiche.

Tecnica: penna.

Alt. 095 - Largh. 120.

Carta bianca.

Bibliografia. - Ferri, 130.

Disegni isolati.

Arch. 1754. Tav. CCCXLV, fig. 593.

Studi, misurati e con note, deH’Obelisco Vaticano:

1) pianta ; con le indicazioni : “ Verso la sagrestia „
“ Suierso la strada „ “ Donde s e fatto il fonda-
mento „ ;

2) schema del piedistallo;

3) schema della cimasa del piedistallo;

4) profilo dello zoccolo del piedistallo ; la nota
“ Comesso di rame „ è aggiunta da Antonio il giovane.

Tecnica: penna, riga e compasso.

Alt. 570 - Largh. 415.

Carta bianca. Filigrana: scala in targa araldica sormontata da stella a
sei raggi.

II disegno dimostra che Antonio il giovane rimise in luce il pie-
distallo dell’Obelisco Vaticano. Non so se questo lavoro sia da mettere
in relazione con il progetto di Paolo III del trasporto dell’Obelisco
avanti alla Basilica (vedi dis. 4335, tav. CCCLVII).

Bibliografia. - Ferri, 177.

Arch. 6709. Tav. CCCXLV, fig. 594.

1) Restituzione, affatto arbitraria, dell’emiciclo orien-
tale del Foro Traiano.

2) Edificio d’invenzione.

LORENZO DONATI

Nato a Siena sulla fine del secolo XV ; morto circa la metà del
sec. XVI.

Fu intagliatore in legno e architetto; operò principalmente a Siena.
Non si sa se mai venisse a Roma: e però i disegni di monumenti
romani sono da ritenere non originali, ma copie da disegni altrui.

Disegni isolati.

Arch. 209. Tav. CCCXLVI, fig. 595.

1) Pianta misurata del Templum Sacrae Urbis e
del Tempio di Romolo.

2) Disegno misurato dell’antica vasca di porfido
esistente nel sec. XVI avanti al Pantheon, adoperata poi
come urna sepolcrale nel monumento di Clemente XII
a S. Giovanni in Laterano.

Tecnica: penna riga e compasso.

Alt. 470 - Largh, 335.

Carta bianca. Filigrana: cerchio con incudine e martello.

Bibliografia - P'erri, 145, 196.

Arch. 1842 recto. Tav. CCCXLVII, fig. 596.

1) 2) “ Jn casa de la iialle „ - Sezioni assonome-
triche misurate di due cornici.

3) 4) “ a sa lorenzo fuore dele mitra „ - Sezioni
assonometriche misurate di due cornici.

Arch. 1842 verso. Tav. CCCXLVII, fig. 597.

1) 2) Piante misurate di S. Costanza. Con la nota
“ cortile bachalario i\n\nanti al tempio di baccho
fuore di roma luogo oggi detto di santa gostanza
acanto a sancta agniesa „.

v

Tecnica: penna.

Alt. 285 - Largh. 418.

Carta bianca. Filigrana: ferro di lancia.

Bibliografia. - Ferri, 137, 142, 160, 194.

Arch. 1983. Tav. CCCXLVIII, fig. 598.

Pianta misurata di S. Costanza.

l'ecnica: penna, acquarello, riga e compasso.
Alt. 250 - Largh. 210. <

Carta bianca.

Tecnica: penna, acquarello, riga e compasso.

Alt. 320 - Largh. 192.

Carta bianca.

Bibliografia. - Ferri, 137.
loading ...