Bartoli, Alfonso
I monumenti antichi di Roma nei disegni degli Uffizi di Firenze (Band 6): Descrizione dei disegni — Roma, 1923

Page: 5
DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/bartoli1923bd6/0010
License: Free access  - all rights reserved Use / Order
0.5
1 cm
facsimile
Ignoto A del Secolo XV.

I disegni 1861, 1863 e 1864, di autore ignoto, e per la maniera
e per la filigrana della carta appariscono del sec. xv; ma non sono
anteriori al 1474: perchè nella rappresentazione di S. Maria Maggiore
del dis. 1864 r. sono segnate le porte laterali all’abside, le quali fu-
rono aperte precisamente in quell’anno. (Cfr. Adinolfi, Roma, n. età d.
mezzo, II, 155)-

Credo che le tre carte abbiano fatto parte di un libro di studi di
monumenti romani, rappresentati o al vero o in assai giucliziose re-
stituzioni.

Arch. 1861. Tav. I, fig. 1.

Studi di restituzione delle Terme Diocleziane:

1) prospetto nord-est del corpo centrale;

2) sezione longitudinale e pianta prospettica del
tepidarium.

Tecnica: penna.

Alt. 240 - Largh. 335.

Carta bianca. Filigrana: una scala (Briquet 5908).

Di questo disegno vi è una copia recenziore nel dis. 1862, che
perciò non riproduco. (Riproduzione parziale in Ricci, Isol. d. Terrne
Diocl., fig. 2).

Bibliografia. - Ferri, 203.

Arch. 1863. Tav. I, fig. 2.

Studi di restituzione delle Terme Diocleziane:

1) esterno di uno dei lati del corpo centrale;

2) sezione longitudinale dello stesso lato e pianta
prospettica di una palaestra e degli ambienti circostanti ;

3) sezione longitudinale del caldarium;

4) prospetto esterno del caldarium.

Tecnica: penna.

Alt. 340 - Largh. 235.

Carta bianca. Filigrana: come al precedente dis. 1861,

Arch. 1864 recto. Tav. II, fig. 3.

Sezione longitudinale e pianta prospettica di Santa
Maria Maggiore.

Arch. 1864 verso. Tav. II, fig. 4.

1) 2) e 3) Esterno, interno e pianta dell’ Oratorio
della Croce al Laterano.

4) 5) e 6) Esterno, interno e pianta di un sepolcro
antico. (Cfr. Bramantino, XLIII; Serlio, ediz. Venezia
1551, 34). Forse è quello esistente al secondo miglio del-
l’Appia, delineato dal Canina, Via Appia, tav. IX, fig. 7.

Tecnica: penna.

Alt. 340 - Largh. 235.

Carta bianca.

Bibliografia. - Ferri, 201.

■----

Ignoto B del Secolo XV.

Arch. 1840. Tav. III, fig. 5.

1) Schizzo prospettico dell’Arco di Settimio Severo
al Velabro. Con la misura “ B 5,, della luce.

2) “ Bonivento „ (titolo originale). “ archo a bene-
vento „ (titolo aggiunto da altra mano ?). Schizzo pro-
spettico dell’Arco di Traiano a Benevento. Con qnalche
misura.

Tecnica: penna.

Alt. 196 - Largh. 113.

Carta bianca.

Bibliografia. - Ferri, 125 e 13. Hiilsen, Lib. Giul. Sang., 32.

Bibliografia. - Ferri, 203.
loading ...