Bartoli, Alfonso
I monumenti antichi di Roma nei disegni degli Uffizi di Firenze (Band 6): Descrizione dei disegni — Roma, 1923

Page: 104
DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/bartoli1923bd6/0109
License: Free access  - all rights reserved Use / Order
0.5
1 cm
facsimile
(Gtovanni Battista da Sangallo)

104 —

(Bastiano da Sangallo)

Tecnica: penna, riga e compasso.

Alt. 238 - Largh. 247.

Carta bianca. Filigrana: un cappello.

Bibliografia. - Ferri, 187, 192, 197. Hiilsen, Lib. Giul. Sang, 74 e fig. 86.

Arch. 1701. Tav. CCGXL, fig. 572.

“ Mefibretto dello archo da chanpidoglio cioe-„

- Disegno misurato della cornice d’imposta dei fornici
minori dell’Arco di Settimio Severo.

Tecnica: penna, riga e compasso.

Alt. 162 - Largh, 195.

Carta bianca. Filigrana: un cappello.

Bibliografia. - Ferri, 126. Hulsen, Lib. Giul. Sang., 67.

Arch. 1325. Tav. CCCXL, fig. 573.

“ Architratie dello archo di drento da chanpido-
glio „ - Profilo misurato dell’archivolto dei passaggi
interni tra il fornice maggiore e i fornici minori del-
l’Arco di Settimio Severo.

Tecnica: penna, riga e compasso.

Alt. 109 - Largh. 108.

Carta bianca.

Bibliografia. - Ferri, 171.

Serie delle colonne di S. Pietro.

I dis. 1079-1084, 1851 contengono i profili di centotrentasei fusti
di colonne dell’antico S. Pietro; di ciascun fusto Battista indica le mi-
sure, la qualità del marmo, lo stato di conservazione.

I fusti sono tutti di marmi antichi : granito bigio, granito rosso,
granito rosa, cipollino, africano, saligno ecc.; le colonne dunque della
vecchia Basilica Vaticana provenivano da monumenti classici.

Nei disegni di Fra Giocondo, di Baldassarre Peruzzi, di Antonio
il giovane si trovano ricordi di colonne, le quali mancano nella serie
di Battista: questa dunque doveva essere costituita da un numero di
fogli maggiore di quelli pervenutici.

La serie fu certamente delineata da Battista per Antonio il gio-
vane, che dirigeva i lavori di S. Pietro ; infatti sul verso del dis. 1084
sta scritto di mano di Antonio: « Cholonne untiche i\n\ chiesa Di S\an\to
pietro parte i\n\ op\er\a e parte i\n\ terra ».

Credo superfluo riprodurre tutti e sette i disegni : basterà ripro-
durne uno come saggio.

Arch. 1084. Tav. CCCXL, fig. 574.

Profili misurati di dieci fusti di colonne dell’antica
Basilica Vaticana.

Tecnica: penna e riga.

Alt. 340 - Largh. 225.

Carta bianca. Filigrana: un anello.

Bibliografia. - P'erri, 151. Lanciani, Suppl. al CIL. n. 809.

BASTIANO da SANGALLO

DETTO ARISTOTILE.

Nato nel 1484; morto a Firenze il 31 maggio 1551.

Venne a Roma presso suo fratello Giovanfrancesco, che morì
nel 1530; vi ritornò poi per collaborare alle opere di suo cugino An-
tonio il giovane (vedi: Vasari, Vita di Bastiano, e Ravioli, Notizie sui
Sangallo, pagg. 52-54).

Dei disegni di architettura di Bastiano, che si conservano agli
Uffizi, circa ottanta, alcuni sono relativi ai lavori di Antonio il giovane,
altri a fabbriche del sec. XVI, altri a monumenti antichi.

I disegni relativi a monumenti antichi di Roma sono tutti in pu-
lito : mancano affatto i disegni preparatorii e gli appunti presi dal vero ;
tale mancanza, se non è fortuita, e parecchie indicazioni o insufficienti
o sbagliate mi fanno pensare che Bastiano, più che investigare diretta-
mente gli antichi monumenti, abbia copiato disegni archeologici altrui.

Libretto dei particolari architettonici.

Nei dis. 1739-1749, 1827, 4311, ho riconosciuto tredici carte di
un libretto, nel quale Bastiano ha raccolto e delineato in pulito par-
ticolari architettonici e di antichi monumenti romani e di fabbriche
cinquecentesche.

Pubblico le carte contenenti disegni dall’antico (dis. 1739, 1742,

1743, 1745-1749, 1827) e tralascio le altre quattro (dis. 1740, 1741,

1744, 4311) che contengono particolari delle logge di Antonio il gio-
vane a Loretb e del monumento di Giulio II a S. Pietro in Vinculis.

Arch. 1743 recto. Tav. CCCXLI, fig. 575.

1) “ al fialazo de sauelli in roma „ - Cornice do-
rica del Teatro di Marcello.

2) “ Fu trouata in una caua achanto al chuliseo „
- Base corintia.

3) “ chornice di faustino dalla fiace „ - Cimasa.

4) “ cimasa della cholonna storiata „ - Cimasa del
piedistallo della Colonna Traiana.

Arch. 1743 verso. Tav. CCCXLI, fig. 576.

1) “ al palazo di chatellina „ - Capitello del portico
dorico della Basilica Emilia.

2) “ del palazo di termine „ - Capitello dorico.

3) “ all archo di marforio „ - Archivolto dei pas-
saggi interni tra il fornice maggiore e i fornici minori
dell’Arco di Settimio Severo.

4) “ basa di cholonna doricha „.

5) Base corintia su piedistallo.

6) Cimasa.

Tecnica: penna, riga e compasso.

Alt. 280 - Largh. 215.

Carta bianca.

Bibliografia. - Ferri, 128, 131, 156, 158, 193, 203.

Recto 2) Lanciani, St. d. scavi, II, 222.

Verso 1) Hiilsen, Edifizio antico, 326, 341, 351.
loading ...