Bartoli, Alfonso
I monumenti antichi di Roma nei disegni degli Uffizi di Firenze (Band 6): Descrizione dei disegni — Roma, 1923

Page: 127
DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/bartoli1923bd6/0132
License: Free access  - all rights reserved Use / Order
0.5
1 cm
facsimile
(Alessandro Albertini)

127

(AlESSANDKO ALBERriNl)

ALESSANDRO ALBERTINI

Nato a Firenze; morto a Roma dopo il 1591.

Libretto di ricordi dall antico.

I disegni 1968, 1969, 2064 sono tre carte di un libretto di ri-
cordi di scavo e di studi di particolari architet.tonici dall’ antico, delineati
in pulito.a penna e bistro.

Che ne sia autore Alessandro Albertini risulta da una nota al di-
segno 2064; altre note dello stesso disegno, le quali ricordano scavi
e trovamenti degli anni 1562 e 1563, servono a determinare l’età del
libretto.

Le tre carte, uniche pervenuteci, portano la numerazione originale:
il dis. 1969 è la carta 3; il dis. 1968 è la carta 4; il dis. 2064 è
la carta 5.

Arch. 1969 verso. Tav. CCCCIV, fig. 729.

1) “ questa basa e a santo cosimo e damiano.

in chiesa antica „ - Ricordo misurato di base corintia
con intagli.

2) Ricordo misurato di base corintia con intagli.

Arch. 1969 recto. Tav. CCCCIV, fig. 730.

\) a l arco ftantano antica (prima un scritto “ de
la salina „ - Ricordo misurato dell’ attico del recinto
del Foro di Nerva. II segno “ A * R „ rinvia al se-
guente dir,. 1968 verso.

2) a piaza. di scarra (= Sciarra) fu trouata an-
tica i[n\ roma „ - Ricordo misurato di basamento con
intagli.

3) Ricordo misurato di lusto di colonna su base
corintia.

'l'ecnica: penna e bistro, riga e compasso.

Alt. 275 - Largh. 208.

Carta bianca.

Bibliografia.- Ferri, 125, 129, 137, 165, 172, 178.

Verso 1) Lanciani, Storia degli scavi, II, 207.

Recto 1) Borsari, Foro d’Augusto, 11.

Arch. 1968 verso. . Tav. CCCCIV, fig. 731.

1) “ a la salina drieto a canpidoglio,, - Ricordo
misurato di fregio e architrave.

2) “ a l arco pantano antica „ (prima era scritto
“ de la saltna „ - Ricordo misurato deila trabeazione
del recinto del Foro di Nerva. II segno “ A * Jl „ rin-
via al precedente dis. 1969 recto.

Arch. 1968 recto. Tav. CCCCIV, fig. 732.

i) Ricordo misurato dell’imposta e della mostra
dei fornici minori deli’Arco di Settimio Severo.

2) Ricordo misurato di trabeazione.

Tecnica: penna e bistro, riga e compasso.

Alt. 278 - Largh. 210.

Carta bianca.

Bibliografia. - Ferri, 125, 158, 165, 2.07.

Arch. 2064 verso. Tav. CCCCV, fig. 733

1) “ questo piedistallo e del archo di setimio soto
a canpidoglio e tuto soto dera fu scoperto a tempo
di pio quarto e io Alesandro Albertini lo misurai a
palmi romani „ - Ricordo misurato d’imoscapo, base
e piedistallo delle colonne dell’Arco di Settimio Severo.
II piedistallo fu scavato e poi ricoperto nel 1563; vedi
Dosio, dis. 2575, tav. CCCCLXXXV.

2) “ i[n | palazo magiore (= Palatino) fu troiiata
soto tera „ - Ricordo misurato d’ imbasamento.

Arch. 2064 recto. Tav. CCCCV, fig. 703.

1) “ opera corintia. a di 17 di magio a spoglia

cristo trouata in uno munistero di monache 1562 „ -
Ricordo misurato di cornice.

2) Schizzo in pianta, con misure, dell’Arco di Co-
stantino.

3) “ del arco dal culiseo (un altra mano ha ag-
giunto “ i[n\ roma „) - Ricordo misurato d’ imoscapo
base e piedistallo delle colonne dell’Arco di Costantino.

Tecnica: penna e bistro, riga e compasso.

Alt. 275 - Largh. 206.

Carta bianca. Filigrana: cerchio con sirena a doppia coda.

Bibliografia. - Ferri, 126, 160.

Verso 1) Lanciani, Storia degli scavi, II, 187.

Verso 2) Lanciani, Palazzo Maggiore, 10.

Recto 1) Lanciani, Storia degli scavi, II, 125.

Disegni isolati.

Arch. 2151. Tav. CCCCV, fig. 735.

Sezione assonometrica e profilo misurato di una
cornice.

Tecnica: penna, riga e compasso.

Alt. 230 - Largh. 427.

Carta bianca.

---<8>-
loading ...