Bellori, Giovanni Pietro
Le Vite De' Pittori, Scultori Ed Architetti Moderni: Co' Loro Ritratti Al Naturale — Rom, 1728

Page: 171
Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/bellori1728/0209
License: Public Domain Mark Use / Order
0.5
1 cm
facsimile
«7«
VITA
DOMENICO ZA M PIERI
IL D OM ENICHINO BOLOGNESE
PITTORE, ED ARCHITETTO.
UANTI sarebbono riusciti gloriosi nella pittura*
le conoscendo , o non abusando li rari doni deli*
ingegno avessero coltivato il genio nativo ;
onde veduto abbiamo alcuni sorgere con tanto
impeto , che quando dovevano essere discepoli,
e fermarli nelle scuole , in un subito ne sono
usciti con ambizione di maesìri , non portane
do altro avanzo , che l'audacia della mano; ed
altri, che parevano andar lentamente confer-
mati dalle fatiche , avere alfine assicurato il ge-
nio , e la fama del nome .Non ilìarò a dire di Ti mante , di Proto-*
gene, e di tanti altri antichi , e moderni , facendomi^ ora incontro
gli studj immortali di Domenico Zampieri , che ben meritano di vi-
vere alia memoria degli uomini; perche, come si dice , che al colpo
di Vulcano Pallade Dea della Capienza useiffe dal capo di Giove,
così la dotta sua Minerva sorsè fuori da liberali fatiche aperto l'in-
gegno . Chi però averte riguardato sola mente quella sUa lunga con-
templazione delie cose ,-facilmente laverebbe giudicato lento, e sen-
za dono di natura , mà quando poi egli risolveva la mente , e T arte,
all'ora guidato per mano dalle Muse , afeendeva alla fublimità de'
lauri, e di Parnaso . Ben chiaro argomento lasciò Domenico del suo
naturai talento con la viva efficacia di esprimere gli affetti , che fu
sua propria, dettando imoti, e movendo isensi ; tantocchè gli altri
Pittori fi vantino pure della facilità , della grazia , del colorito , e
dell'altre lodi delia pittura, chea lui toccò la gloria maggiore di li-
near gli animi, e di colorir la vita . Nacque egli l'anno i^Sio nella
Città di Bologna , e '1 padre, che con umile mestiere viveva in po-
vera fortuna , procurava nondimeno di sollevare la famiglia nella,
virtù , e nelle onelìe discipline . Avendo però un figliuolo , che con
poco profitto attendeva alla .Pittura9 impiegò Domenico ntIla gram-
matica , sperandone una megliore rhiscita nelle lettere ; mà come non
è in poter nostro lo svolgere le deliberazioni del Cielo 3 seguitando
loading ...