Memorie della Regale Accademia Ercolanese di Archeologia — 2.1833

Page: 55
DOI article: DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/memacercolanese1833/0067
License: Public Domain Mark Use / Order

0.5
1 cm
facsimile
OSSERVAZIONI

DELL'ABATE DONATO GIGLI

intorno

AD ALCUNI UTENSILI DA BAGNI
RINCHIUSI IN UN ANELLO.

anello , che in questa figura rappresentasi, è formato
da una lamina elastica, e terminata elegantemente da due
teste di cane, che addentano un pomo. Al di sotto del
collo della testa situata a dritta vi ha ben fermata, e
quasi invisibile l'apertura. Pendono dall' anello alcuni
strumenti, che la suppellettile componeano presso gli
antichi necessaria all' uso de' bagni, e che mundus bài-
nearius non mi riterrei di chiamare. Tra questi utensili
scorgesi in primo luogo un vasellino rotondo a doppio
manico , onde partono due catenelle , che lo tengono
all'anello sospeso. Vien esso chiuso da un turacciolo a
spira, che con altra catenuzza fra le due laterali vi si
attiene.
loading ...