L' arte: rivista di storia dell'arte medievale e moderna — 26.1923

Page: 30
DOI issue: DOI article: DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/arte1923/0052
License: Free access  - all rights reserved Use / Order
0.5
1 cm
facsimile
GIROLAMO ROMANINO

NELLE RACCOLTE HOLFORD A LONDRA, HARRACH A VIENNA

Presentammo lo scorso anno, su L'Arte, un capolavoro del Quattrocento fiorentino,
un ritratto di Sandro Botticelli, nella raccolta Holford; diamo ora la riproduzione
d'un capolavoro, pure incompreso, dell'arte bresciana nei primi del Cinquecento, un

Fig. i — Romanino : Ritratto di gentiluomo. Londra, Collezione Holford.

ritratto di Girolamo Romanino (fig. i). Schietto fiore dell'arte veneta, se pure sbocciato
in suolo bresciano, è di fatti la rara opera, con la suntuosa morbidezza dei suoi vel-
luti mollemente spiegati nel dolce lume di una nicchia ampia, poco profonda, in piena
armonia, nel suo largo adagio, con la figura opulenta e placida, girata di tre quarti, se-
loading ...