L' arte: rivista di storia dell'arte medievale e moderna — 26.1923

Page: 207
DOI issue: DOI article: DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/arte1923/0229
License: Free access  - all rights reserved Use / Order
0.5
1 cm
facsimile
FRANCESCO DI GIORGIO MARTINI SCULTORE

207

stucco appartiene alla serie di rilievi attribuiti consecutivamente a Verrocchio, Bertoldo,
Leonardo da Vinci.1 La predilezione signorelliana per il nudo sembra aver conquistato
l'artista: una folla d'uomini in lotta invade la piazza, sbuca dagli intercolunni, model-
lata con vigore e impressionistica rapidità, nel movimento dei muscoli elastici, nei solchi
dello scheletro agile. Non le bozze tonde e nettamente staccate dei nudi di Bertoldo

Fig. S. — Francesco di Giorgio : Husto di Guidobaldo.
Urbino, Palazzo ducale

mettono in risalto la muscolatura di questi atleti, ma incessanti, fluide acciaccature e
rilievi.

Sul dorso, secco e svelto, tipicamente senese, dell'uomo seduto nell'angolo a sinistra,
ogni fibra, messa a nudo nel suo movimento con lo studio di un Polla]olo e di un Signo-
relli, trasalisce secondo i moti del braccio: negli ultimi piani, dietro le arcate del muro
che cinge la piazza, anche le figuro, indefinite, spiccano per forti accenti di rilievo e
di scavo. Come fiaccola ardente, con le vesti e i capelli a lingue di fiamma, a guizzi di
saetta, passa correndo la Discordia nel mezzo della piazza,e intorno a lei più brutale ferve

1 Per le successive attribuzioni al Verrocchio, a Discordia del Victoria and Albert Museum di Londra
Leonardo, a Bertoldo, a Francesco di Giorgio, della vedi le opere già citate per la Deposizione dei Carmini.
loading ...