L' arte: rivista di storia dell'arte medievale e moderna — 21.1918

Page: 95
DOI issue: DOI article: DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/arte1918/0121
License: Free access  - all rights reserved Use / Order
0.5
1 cm
facsimile
L'ATMOSFERA ARTISTICA UMBRA ALL'ARRIVO DI RAFFAELLO A PERUGIA 95

eseguita l'Assunta. Le due teste sembrati fram-
menti dei Santi che nella grande tavola adorano
Maria. Hàri gli occhi in alto; e la prossima scritta:

I'ig. 3 —

servo tuo succuvre viene a spiegare la loro espres-
sione di oranti. In ogni modo essi ci lasciano an-
cora comprendere quanta larghezza in disegno
possedesse il Perugino ogni volta che se ne valeva

Fig. 5 — Perugino: Affresco nel Cambio a Perugia.

(Fot.

guardando di fronte il vero: anche stilizzandolo,
serbava quella consistenza che nelle figure di ma-
niera veniva meno.

Nel 1500, quando Pier della Pieve segnava
la data della Madonna assunta per Vallombrosa,
dipingeva anche nel Cambio i due affreschi (fi-

gure 5 e 6) della parete d'entrata: con Virtù alle-
goriche ed eroi e sapienti dell'antichità; fra essi
l'autoritratto, e nellartabella di fronte, a riscontro,

la data del 1500. Il secolo nuovo, il secolo dell'arte
monumentale, sorgeva, dando il colpo di grazia
alle vecchie e infiacchite forme del Perugino.
Raffaello, nella parete di contro, si studia di com-

Fig. 6 — Perugino: Affresco nel Cambio a Perugia.
Alinari).

porre la scena, movendo in ritmo i due cortei
dei Profeti e delle Sibille, cercando allacciamenti
tra figura e figura, dando qualche definizione
all'ambiente; ma il Perugino non sa presentarci
gli eroi se non rievocando le antiche rassegne del
primo quattrocento, le sfilate dei castelli feudali.

Perugino: Ritratto di Dan Biagio Milanesi Fig. 4 — Ritratto di Don Baldassarre

Nella Galleria dell'Accademia a Firenze. — (Fot. Anderson).
loading ...