Ficoroni, Francesco de'
Le vestigia e raritá di Roma antica — Rom, 1744 [Cicognara, 3722]

Page: 195
DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/ficoroni1744/0245
License: Public Domain Mark Use / Order
0.5
1 cm
facsimile
A

P P E N D I C E

195

esser pubblicate nelPopere de'collettori d'antiche iscrizioni,
soìo accennerò, che per providenza trovasi il sepolcrale mar-
mo di T. Statilio Apro 3 che mezzo sepolto era nel giardino
Vaticano , sui quale è a bassorilievo la copia del piede roma-
no , avendovi eruditamente scrìtto Luca Peto , e altri. Or
quello marmo Statiliano, e due altri che traseuratamente era-
no in altri luoghi, la predetta Santità Sua , propenso a man-
tenere le memorie erudite degli antichi , ne ha fatto donati-
vo al Mulo Capitolino , per commodo del pubblico . Devo
dire finalmente, che nel disegno del detto piede romano , la
lettera A. B., mostra il mezzo piede , e le lettere C. D. so-
no due pendoli d'Architetto y uno di metallo , e l'altro di
limpido Cristallo di rocca » ritrovati in altri sin di Roma .

Il Fine del Primo Libro


loading ...