Ficoroni, Francesco de'
Le vestigia e raritá di Roma antica — Rom, 1744 [Cicognara, 3722]

Page: 81
Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/ficoroni1744/0111
License: Public Domain Mark Use / Order
0.5
1 cm
facsimile

Libro Primo Capìtolo XIII. gì
iioi su la cui sommità è l'antica Chiesa di S. Saba ornata dì
venticinque colonne , fra le quali due sono di Porsido rossb ,
e due 5 che tirano al Porfido nero , e le restanti di Granito ,
e marmo Pario . In un lato avanti la Chiesa si vede una
grand' urna a bassorilievo , che mostra uno sposalizio , e nel
pavimento lì vedono belle lapidi rotonde di Porfido .
CAPITOLO XIIL
Velia Valle tra l* Aventino > ed il Celio,
e de* pubblici Edisicj, che erano in e]Ja9
de9 quali Ji conserivano le vejligia.
Rosegue la predetta pubblica Via, che è la medesima
frequentata dagli Antichi , seri vendo Ammiano , che
dalla Villa di Alessandro Severo per la Via , e Porta Oi>
tiense su trasportato l'Obelisco di Coslanzo per esser collo-
cato nel Cerchio Mssìmo. Nel fine diesia termina ovalmen-
te il medesimo Cerchio , e da qui per la valle del Celio si go-
de quella veduta del^e Terme di Caracalla .
Prima però è da ossérvare , che nella sommità si vede la
Chiesa di S.Balbina de'Religiosi Padri Pii Operarj, situata su
le ruine del Tempio di Mercurio , che si vede espresso nelle
monete di Marc'Àurelio . La casuppola , che si vede a pie
del disegno , è situata in un orto di persona particolare 3 nel
qual orto è alla villa un continuato ordine di camere da ba-
gno » sopra delle quali si alzano le alte ruine delle Terme
considenti al di dentro in quattro spaziose sale con canali,
che portavano le acque ne'bagni, de'quali Olimpiodoro
(crissè : Habebant in ufum lavanti umfella? mille feoe cent as e pò?
lito marmore faUas ; alcune delle quali sedie di marmo, co-
me si dirà , si vedono nelle antiche Chiese . Se tali sedie mar-
moree suron fatte per comodo della Nobiltà, necessariamente
vi sarà slato il numero d'altrettante camere ,« le quali presenr
temente si vedono mezze sepolte k ..
L Qoe-
loading ...