Ficoroni, Francesco de'
Le vestigia e raritá di Roma antica — Rom, 1744 [Cicognara, 3722]

Page: II_030
DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/ficoroni1744/0282
License: Public Domain Mark Use / Order
0.5
1 cm
facsimile
3 o Le Singolarità5 di Roma Moderna
CAPITOLO VA
D'alcune Chiesc dentro Roma nel
Campo Marzo, esuè rarità
più degne*
PRrincipiandosi a pie del Tevere dicontro le rovine dell'
amichiamo ponte Trionfale , vi è la Chiesa di S. Gio-
vanni de' fiorentini con buona facciata , ornata di dipinture
negli altari ; ma il più degno di vedersi , oltre ad alcuni depo-
siti 3 è l'aitar maggiore ornato di marmi , e di grolle colon-
ne di cottanello di Sabina , architettura del Borromini * Da
questa Chiesa si gode la veduta d' una larga via , detta strada
Giulia 5 lunga un miglio in circa? nobilitata di edificj tanto
a sinistra, quanto a delira, che confina col Tevere , e nel fine
di questa strada è un'alta gran caseata d'acqua di piacevol ve-
duta , che viene dal fontanone del Gianicolo , per lo ponte
Sisto . Traiasciando diverse Chiese di questa lunga via 5 che
sono ornate di buone pitture 5 parlerò dell'altre contigue > in
cui s'ammiran cose di maggior pregio , e tavole de'primi di-
pintori . Una di queste è la Chiesa di S. Girolamo della Ca-
rità de'PP. di S.Filippo Neri, che qui abitò , dove oltre alla
prima Cappella Spada di curiosa balaustrata fatta di alabastro
a guisa di tovaglia , vi è nell'altar maggiore il S. Girolamo
d'età cadente in atto di ricevere il Santo Viatico, con altre
figure , colorite a maraviglia dal Domenichino , riportata in
mosaico in S. Pietro Vaticano .
In S. Gio: de' Bolognesi è parimente del Domenichino il
Santo con altre figure all'aitar maggiore .
NeMa Chiesa della Trinità de'Pellegrini è la maestosa
imagine in prospetto del Dio Padre , e Gesù Cristo Crocifis-
so , con Angeli, che l'adorano , e lo Spirito Santo per rap-
presentare la Santisfima Trinità del pennello di Guido Reni
d'ammirabil bellezza ,
Pas-
loading ...