L' arte: rivista di storia dell'arte medievale e moderna — 23.1920

Page: 235
DOI issue: DOI article: DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/arte1920/0261
License: Free access  - all rights reserved Use / Order
0.5
1 cm
facsimile
DI ANDREA MARCHESI DA FORMI GIN E

235

Item da la banda di sotto verso settentrione ara da esere stantie otto con dui anditi, de
le quale ne sarà stantie sia comune et doe grande, una per ogni cantone, quale doé fanno per
tre de le altre comuni per la rasione detta disopra.

Item da la banda verso oriente ara da esere stantie otto comune et di verso occidente altre
stantie otto comune, comò di sopra, et sarà in tuto el detto edifitio, per ogni fazà pia 115 in
circha di comuna misura, così in largeza, conio in longeza.

Intendendosi che le sudette stantie 34 con le soe loze et anditi abiano da escre fate in volta
di forma, alteza, largeza et a\ medesimo piano che sono le altre al cortil novo, quale io ho fate
in detto luocho.

Item che li fondamenti di cso edifitio abiano da esere fati a pilastri di jara et calzimi, chon
li soi archi fra l'uno pilastro et l'altro, corno in l'altro edifitio.

Item tute le muraje sopra terra di eso edifitio abiano da esere di groseza di oncie 13, fate
de prede nove et di codali con bona calzina, et non potendo avere codali, di pezi di masegna.

Item li pilastri de le loze abiano da esere fati di piede nove et calzina con el suo morello
sotta, con basa, capitello, archo et banchaletto de masegna di forma et misura simili a quili del
deto cortil novo.

Item li volti di ese loze fate di piede nove et bona calzina di groseza di oncie 4, fate a
chrosciera et calzina.

Item li volti delle stantie per li tre lati de prede nove et calzina di groseza di oncie 4 fatte
a lunete et stabilite di sopra di calzina insieme con le loze, corno sono le altre di detto cortil
novo.

Item el coperto de dette stantie et loze fato a bischantieri lanbrechiato di palanche et co-
perto di copi.

Item ese stantie et loze et cortile salegato di prede nove in calzina.

Item in detto cortile vi arà da esere fati dui pozi di prede nove e calzina, con li soi puzali
sopra, serà di pieda cotta com el regolo di ferro in cortile.

Item per ogni stantia di detto edifitio abia da esere uno camino da fuogo, con campana et
fuga, con uno uso et finestra, con la sua ferata et uno uso et finestra di legno, con li soi fera-
menti in opera con la ciavadura et ciave, conio ne l'altro edifitio novo.

Item tuto el detto edifitio debia esere fato ad' arbitrio de omo dabene, a tute mie spese di
roba et fature per el pretio che qui di sotto se dirà.

Item le sudette stantie 34, quali, corno è detto di sopra, fano per 36 a rasione di 1. 450
l'una, sechondo el pretio de le altre stantie fate ne l'altro edifitio novo, conio el deto pretio ne
pare contrato, rogato per ser Cesare de Rossi dito da la Vaiata, sotto dì 10 di settembre de lo
ano 1543, asende a la suina di 1. 16200 de quatrini.

Et perchè ne l'altra fabricha fata di novo si ritrovò in deto loco una loza fata a la quale
è conzonte le quatro stantie del cortil novo, quale ano li usi soto a dita loza, che apreziato li
fondamenti, moreli, muraja, pilastri, salegata, volta et coperto fazia la montanza di 1. 1732 di
quatrini.

E più si ritrovò anchora fato in detta fabricha una muraja di groseza di oncie 13, di lon-
geza di pertiche 10 in circha, qual serava el cortile dove con la zisterna et andava butata in
tera, la quale mi fu data e mi sopra el detto pretio vechio, et mi valse 1. 200 di quatrini.

Et perchè nel luocho dove si à da fare el presente edifitio ritrovasi esere più baso el to-
rello in detto luocho, el piano de lo edifitio vechio da circha uno piede di comune misura,
quasi per tuto ugualmente, dove per tal baseza me li anderà uno piede di più muraglia per
tuto detto edifitio, qual mi sarà di grosa spesa, insieme con el tcreno qual mi bisognerà fare
portare in detto luocho per spianarlo e meterlo a livelo de lo edifitio novo; però per tal causa
domando mi sia dato 1. 400 di quatrini, oltra el sudetto pretio vechio.

Le qual tre sume insieme fano la montanza de 1. 2332 de quatrini, che azionte a le 1. 16200
atenderano a la suma de 1. 18532 de quatrini.

Et perchè più expeditamente si posa fornire detto edificio, li suditi oficiali si obligarano
per publico instronento loro e soi suzesori di darmi e pagarmi, 0 farmi pagare de le entrate e
crediti di detta badia li infraschritti denari nel modo, termini e tempi conio qui di sotto si dirà.

Inprima domando mi sia pagato per tuto lo ano 1550 prosimo 1. 5000 di quatrini, zoè 1. 2500
al prinzipio del detto anno et altre 1. 2500 per tuto detto anno. Conputo uno mandato di
loading ...