Ficoroni, Francesco de'
Le vestigia e raritá di Roma antica — Rom, 1744 [Cicognara, 3722]

Seite: 16
Zitierlink: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/ficoroni1744/0030
Lizenz: Public Domain Mark Nutzung / Bestellung
0.5
1 cm
facsimile
i<5

Le Vestigia di Roma Antica

CAPITOLO V.
Dei Tempj della Fortuna Virile, e di Vejìa,
e dì altri Monumenti alla riva
del Tevere.
DAL sopraddetto sito lungi circa a trecento palli andanti è
il Tevere, vicino alla cui ripa è un Tempio 3 e Culla
ripa medesima ve n'èun altro , ambedue di quefta veduta ri-
portata qui.
Il primo 3 di sorma quadra 3 è il Tempio dedicato alla
Fortuna Virile da Servio Tullio > per effersi veduto da baffo
slato innalzato ai Regno .
JK

|MÉ£EIIJnlV

JE9^^S^CEV£1S,

2SJT^CA3ZXK3XE^àiLIi A. "


Le colonne del principal profpetto , e quelle d'un la-
to non è gran tempo , che vennero rovinate . L'altro
Iato
loading ...