Ficoroni, Francesco de'
Le vestigia e raritá di Roma antica — Rom, 1744 [Cicognara, 3722]

Page: 65
DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/ficoroni1744/0092
License: Public Domain Mark Use / Order
0.5
1 cm
facsimile
Libro Primo Capitolo X. 65
sòro capace di far calare il delinquente con legarlo in cintola
con una fune . Nel mezzo del pavimento è l'altro foro 3 dal
quale si facevan calare i condannati a morte ,
Da un lato di questo pavimento a pie dell' antico muro ì
scendendo pochi gradini moderni, s'entra nell'orrenda carne*
ra lunga palmi 13., e larga 27. 9 non più alta che palmi no-
ve 3 la cui volta è in piano costrutta di gran pezzi di peperi-
no 3 collegati mediante qualche fpranga di ferro 3 da me ve.
duta nell'essersi alquanto slogato un pezzo di detta pietra .
Ghe il Pontefice S. Silvestro primo consagrasse questo
luogo in memoria d'esservi slati carcerati gli Apostoli S. Pie-
tro , e Paolo , è inveterata tradizione, cosi pure che vi
facessero miracolosamente scaturire un fonte per battez-
zare i custodi delle carceri , la cui acqua è la più preziosa
d'ogn'altra . Or lìccome Livio , Salustio , e altri Autori
in savellando di quella carcere avanti Nerone , non fanno
menzione di detto fonte , così par comprovare il predetto
miracolo , necessario hi que' primi tempi per propagar la San-
ta Fede .
Non pollo fare a meno in questa occasione di non dilun-
garmi alquanto per le dispute d'alcuni dotti scrittori, che han
creduto , le carceri Tulliane eiser siate , dove è la Chiesa di
S. Nicola detta in carcere , ma secondo il.sito , vien riprova-
ta la loro opinione da Livio colle parole : Career ad terrò-
rem exerefeentis audacia media Vrbe imminem Foro .
Parla l'Autore del tempo che venne fabbricata 3 fra i
Colli Quirinale , Esquilino 3 e Palatino , presso il Campi-
doglio 3 e perciò di detto tempo nel mezzo della Città ; im-
minens Foro 9 tale è la carcere Tulliana 3 al contrario il Fo-
ro è ben dittante dal sito di S. Nicola in carcere 3 né da
questo si vede il Foro 5 né dal Foro può vedersi il lito della
predetta Chiesa 3 eiTendo talmente separata anche dal Campi-
doglio, che come si la, termina la Chiesa di S. Nicola in car-
cere alla ripa del Tevere , laonde né è media Urbe, né immì*-
net Foro .
Inoltre che la carcere Tulliana sia la tenebrosa sotterra-
nea coltrutta di macigni di pietra a pie del Colle Capitolino,
I vi


loading ...