L' arte: rivista di storia dell'arte medievale e moderna — 27.1924

Page: 77
DOI issue: DOI article: DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/arte1924/0103
License: Free access  - all rights reserved Use / Order
0.5
1 cm
facsimile
UN RITRATTO DEL TINTORETTO

PRESSO KERR-LAWSON A LONDRA

Gemma della collezione Kerr-Lawson, ricca anche di preziosi disegni, è un ritratto
del Tintoretto, fra i più notevoli per l'austerità profonda del tono e della composi-
zione. Non squarci di paese con lumi che freccian verdi e torbide marine, non orizzonti

Fig. i. — Tintoretto: Ritratto. Londra, presso Kerr-Lawson.

spennellati di sangue, non sprizzi d'argento da stoffe e pellicce, nè arabeschi di sete
marezzate o velluti controtagliati, pretesto all'artista per frazionare effetti di luce,
per creare, accanto agli scenari spettacolosi, alle magie pirotecniche dei quadri di
loading ...