L' arte: rivista di storia dell'arte medievale e moderna — 28.1925

Page: 174
DOI issue: DOI article: DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/arte1925/0202
License: Free access  - all rights reserved Use / Order
0.5
1 cm
facsimile
UN PREZIOSO FRAMMENTO SCONOSCIUTO

DI FILIPPO LIPPI

Filippo Lippi, il celebre frate che sentì la grande riforma di Masaccio, ascoltandone
il verbo bandito dalla Cappella Brancacci, è stato oggi studiato con amore dal Supino,
dallo Strutt e più dalla Mendelsohn: ma ancora qualche ricerca nuova, per completarne

Fig. i. —■ Filippo Lippi: Frammento di predella nella Scuola di Belle Arti a Nizza.

il catalogo delle opere, è stata possibile al Toesca, che da pochi anni ha rintracciata una
pittura del Lippi a Corneto Tarquinia, e a noi, che un'altra ne vedemmo nella raccolta
della Scuola di Belle Arti a Nizza (fig. i). Ivi Filippo Lippi è rappresentato da un'opera
degna di stare accanto ai Santi in colloquio sopra una terrazza di giardino toscano,
nella Galleria Nazionale di Londra, all'Annunciazione, pure nella Galleria di Londra,
tutta fragrante d'ingenua grazia e di freschezza, e all'altra Annunciazione in proprietà
del signor Douglas.

È un frammento di predella, e rappresenta la morte di un vescovo; più delle altre
opere di Filippo, tranne la primitiva Adorazione de' Magi a Londra, riecheggia le forme
gotiche, sebbene sia alquanto più tarda, vicina di tempo alla Natività dell'Accademia fioren-
tina, dove la testa della Vergine, coi lineamenti appuntiti, ripete le sagome del volto del
Santo vescovo e di quello del prete che legge le orazioni funebri. Lo scolaro dell'Angelico,

1
loading ...