L' arte: rivista di storia dell'arte medievale e moderna — 24.1921

Page: 142
DOI issue: DOI article: DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/arte1921/0170
License: Free access  - all rights reserved Use / Order
0.5
1 cm
facsimile
142

MARIO LABÒ

l'ingegnosità e la ricchezza di effetti pittorici; che costruito da Bartolomeo Bianco per Pantaleo
certo uno sguardo sul vero basta a far più evidenti Balbi. Il Rubens la pubblicò nei suoi Palazzi di

Genova,1 ma nel suo disegno l'atrio apparisce con
^^^^9^ due colonne in più che non ne abbia ora; con che

^PL-^J^B !o schema costruttivo risulta affatto diverso. La

rag Wfl nW te trasformazione dell'atrio al suo aspetto attuale è

0(25+5

Fig. 3 — Cortile dell'Università
(Bartolomeo Bianco)

da comprendersi nelle modificazioni che il [pa-
Fig. 2 —• Cortile di Palazzo D'Oria Tursi lazzo subì parecchi anni dopo la sua costruzione,

(Rocco Lurago). per opera di Pietro Antonio Corradi, seguace e

forse allievo del Bianco.

di qualunque esaltazione ne potessimo tentar con Ma un genuino ed integro esempio, original-
parole. mente nato quale ci è pervenuto, abbiamo nel

Magnifico esempio dell'applicazione di questo -

schema è La pianta del palazzo Balbi-Senarega, 1 È la fig. ; delta seconda part«.
loading ...