L' arte: rivista di storia dell'arte medievale e moderna — 24.1921

Page: 223
DOI issue: DOI article: DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/arte1921/0251
License: Free access  - all rights reserved Use / Order
0.5
1 cm
facsimile
SAN PIETRO A TOSCANE [.LA

223

tunica ornala d.i un fregio dorato, ed un braccio
sollevato in atto di benedire, è sospesa in aria.
L'affresco è talmente guasto che è assolutamente
impossibile distìnguere il volto e tutta la parte
destra della grande figura

Più in basso gli apostoli si agitano richiamandosi
l'un l'altro, additandosi a vicenda con gesti di
stupore, resi con molta evidenza, il Cristo che
divenuto enorme in loro confronto, impassibile
risale in cielo a prendere il suo posto accanto al-
l'Eterno.

(Ili altri affreschi < In- decorano le pareli laterali
della bella basilica ed i iorti piloni del presbiterio,
sono quasi tutte opere di mediocrissimo interesse
artistico ed appartengono ad epoche che si aggi-
rano tra gli ultimi del trecento ed i primi del quat-
trocento.

Terminiamo così la descrizione della basilica
di San Pietro a Toscanella, opera insigne di tre
distinte epoche, non isolata, ma consona ad altre
costruzioni del Viterbese.

Emilio I.avagnino.
loading ...