L' arte: rivista di storia dell'arte medievale e moderna — 25.1922

Page: 40
DOI issue: DOI article: DOI Page: Citation link: 
https://digi.ub.uni-heidelberg.de/diglit/arte1922/0066
License: Free access  - all rights reserved Use / Order
0.5
1 cm
facsimile
I"

LO SPETTATORI:

fondersi, viva fonte, con le multiple increspature della superfìcie scabra, composta in
mirabile antitesi con la vaporosa delicatezza del torso ondato, delle braccia avvinte in
disperata stretta, di tutta l'immagine di lutto, che affonda nella spumeggiante base
citine in un gorgo creato dall'invisibile pianto.

Insieme a questa diafana forma marmorea, pubblichiamo un bustino di bimba (fig. 2),
gioiello di grazia pensosa. Con gracilità dij[fiore, si curvano il collo esile, le spalle vestite di

rlg. 5 — Naouni Aronsoil : Busto di Tolstoì.

stoffa densa, crespa e fibrosa, quasi di sgretolata corteccia d'albero 0 di creta friabile, che
dà al chiaroscuro una complessa vita, e pone in valore, con la scabra superficie, la line
rasata tenuità della cute. E la luce, che si raccoglie sulla rigonfia vaporosa massa
delle chiome, dà l'illusione di una luminosa biondezza, in contrasto con le tenere ombre
che oscurano il volto. Un fascino profondo, d'infantile malinconia, s'addensa sugli occhi
assorti, sulla bocca soave e tumida, che, nella sua inconscia tristezza, sembra schiu-
loading ...